Serie tv Carlo Verdone: Vita da Carlo

Una serie tv su Carlo Verdone arriverà prossimamente con il titolo “Vita da Carlo“. Un progetto che si concentrerà sulla carriera del famoso regista ed attore, raccontandola come se fosse la trama, appunto, di una serie. “Abbiamo completato l’episodio pilota – ha dichiarato lo stesso Verdone al Messaggero – Sarà il produttore Aurelio De Laurentis a decidere se darlo a Sky o a Netflix“. Nessuna strada generalista, quindi, ma pay tv o streaming. “Non si può certo fermare l’evoluzione della tecnologia, ma la sala non deve morire perché protegge l’anima dei film e ti permette di vivere con gli altri le tue emozioni. Le serie? Anche le migliori somigliano a una catena di montaggio: dopo le prime, entusiasmanti puntate di House of Cards, mi sono rotto i c…”, ha continuato.

Serie tv Carlo Verdone su Netflix o Sky: uscita, anticipazioni

Serie tv Carlo Verdone: uscita Vita da Carlo

In realtà l’uscita della serie tv (che probabilmente sarà più vicina ad un documentario) non sembra così imminente. Raccontare il lavoro di Verdone, insieme agli sceneggiatori Nicola Guaglianone e Menotti, non è poi così facile. Ci sono davvero tante cose da dire.

Leggi anche:

Serie tv Carlo Verdone: anticipazioni Vita da Carlo

Sicuramente verranno mostrati alcuni dei suoi personaggi più famosi. Come dimenticare Pasquale Ametrano, emigrante lucano a Monaco di Baviera, originario di Matera, interpretato in “Bianco, rosso e Verdone”? Sempre nello stesso film Furio Zòccano, logorroico e ipocondriaco borghese romano trapiantato a Torino? E ancora Enzo, coatto interpretato in “Un sacco bello” oppure Mimmo, bambinone immaturo interpretato in “Bianco, rosso e Verdone”, ispirato all’amico Stefano Natale? Al momento non ci sono anticipazioni precise, perciò non resta che aspettare ulteriori dichiarazioni dallo stesso protagonista.