Concorsi pubblici 2018: quelli rivolti ai diplomati

Sei un diplomato alla disperata ricerca di un lavoro? Questo nuovo anno si è aperto con una nuova speranza per chi è alla ricerca di lavoro, sono stati bandati diversi concorsi pubblici che danno la possibilità, se superati, di poter entrare nel mondo del lavoro. Oggi ci occupiamo di quelli riservati ai diplomati e rivediamo, velocemente, gli altri. E’ un periodo particolare quello che stanno attraversando gli italiani, crisi, cambi di governo, instabilità; quello che conta è non perdere mai la speranza che qualcosa possa cambiare, essere operativi, attivi, tenersi aggiornati e non lasciarsi sfuggire neanche un’occasione. E i concorsi sono una grande occasione, tenete sotto controllo la gazzetta ufficiale, lì verranno ufficializzate, oppure iscrivetevi alla newsletter di concorsi.it e vi arriveranno le mail con tutti gli aggiornamenti e le ultime notizie importanti. Rivediamo insieme i concorsi banditi per quest’anno e poi, nello specifico, vediamo quelli rivolti ai diplomati.

Non perderti il nostro speciale su come trovare il lavoro dei tuoi sogni: Formazione professionale: corsi di studio e tirocini

Concorsi pubblici 2018: l’elenco

I ministri Marianna Madia e Pier Carlo Padoan tramite i due decreti annunciati, hanno autorizzato l’assunzione di 8000 dipendenti pubblici nel biennio 2018 – 2019.  I due decreti dovranno attendere la registrazione da parte della Corte dei Conti per essere ufficializzati. La maggior parte delle assunzioni di cui hanno parlato i ministri, riguarderanno:

  • Polizia di Stato (1032 posti disponibili)
  • Carabinieri (2033 posti disponibili)
  • Vigili del fuoco (375 posti disponibili)
  • Guardia di finanza (619 posti disponibili)
  • Ministero dei beni culturali (509 posti disponibili)
  • Inps (730 posti disponibili)
  • Agenzia delle entrate (236 posti disponibili)
  • Ministero dell’economia e delle finanze (571 posti disponibili)

Tali concorsi verranno ufficializzati nei prossimi mesi sulla gazzetta ufficiale, mentre le assunzioni dei precedenti concorsi saranno effettuate entro e non oltre il 2018. Le selezioni dei nuovi concorsi prevedono questi nuovi criteri:

  • cadenza regolare
  • procedure semplificate
  • possibilità di centralizzare e razionalizzare le prove d’esame del concorso
  • maggiore trasparenza
  • soglia del 20% sui posti del concorso

Per prepararvi al meglio per i concorsi, vi consigliamo di studiare con costanza e attenzione e, per chi interessato ai concorsi che prevedono il reclutamento di personale amministrativo, studiate bene le materie di diritto amministrativo, penale, civile e privato. Per finire passiamo a quelli per diplomati.

Leggi anche: Concorsi Pubblici 2018 non scaduti

Concorsi pubblici per diplomati: quali e quanti sono

L’ufficializzazione dei concorsi che vengono banditi viene pubblicata sulla gazzetta ufficiale, basta tenere sott’occhio quest’ultima e il sito concorsi.it e potrete trovare tutte le informazioni necessarie; nel frattempo noi abbiamo trovato questi per diplomati, oltre a quelli che vi abbiamo già ripetutamente elencato:

  • Bando concorso personale diplomato: a Monza, per esami, per un posto a tempo parziale, diciotto ore settimanali, di area funzionale B – posizione economica B1 (scadenza il 31-01-2018)
  • Bando concorso personale diplomato a Roma: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di otto posti a tempo indeterminato e pieno nel profilo di assistente dei servizi – Area II – posizione economica F2, nel ruolo del personale (scadenza il 12-02-2018).

Leggi anche: