Zanichelli ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sulla lingua italiana chiamata #laculturasifastrada, con le parole a rischio estinzione scritte sull’asfalto per ricordarle ai passanti delle grandi città e farle così promuovere attraverso i social network. Ma quali sono queste parole?

  • Boria: vanitosa ostentazione di sé e dei propri meriti reali o immaginari: metter su boria; essere pieno di boria; SIN. burbanza, superbia, vanagloria
  • Denigrare: screditare qualcuno o qualcosa offuscandone il valore, l’onore, il prestigio e simili: denigrare i propri avversari; tenta inutilmente di denigrare la tua reputazione. SIN. calunniare, diffamare
  • Insigne: che si distingue per meriti eccezionali: scrittore, scienziato, giurista insigne; SIN. famoso, illustre, ragguardevole. Altro significato, di grande pregio e valore: monumento insigne; chiesa, basilica insigne
  • Solerte: che adempie alle proprie mansioni con cura, diligenza, attenzione estrema: insegnante, funzionario solerte. Anche svolto con grande cura e diligenza: studi solerti
  • Corroborare: fortificare, rinvigorire (anche fig.): lo studio corrobora la mente. Anche figurativo, quindi avvalorare, confermare: argomento che corrobora un’ipotesi.