Morte Principe Filippo: l’annuncio da Buckingham Palace

Il 9 aprile, nella mattinata, si è spento il principe Filippo, consorte da 70 anni della regina Elisabetta. L’annuncio è stato diramato ufficialmente da Buckingham Palace con delle parole forti e trisit che il popolo inglese, e anche un po’ il mondo intero, ricorderanno ancora per molto tempo. Il popolo inglese, e il mondo intero, ha appreso la notizia leggendo queste parole: “E’ con profondo dolore  – si legge – che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito, Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo. Sua Altezza Reale è morto pacificamente questa mattina al Castello di Windsor. Ulteriori annunci saranno fatti a tempo debito. La famiglia reale si unisce a persone di tutto il mondo nel lutto per la sua perdita”.

Morte Principe Filippo: il ricordo della regina

Il principe Filippo e la consorte la regina Elisabetta hanno trascorso una vita insieme, 70 anni. Nelle loro vite c’è stata tanta gioia, ma anche tanta tristezza, avversità, scandali a corte ma loro sono rimasti sempre e comunque uniti. La regina ha perso ormai la sua dolce metà e nonostante l’età fosse quella di 90 anni, non ci si abitua mai a dire addio al primo amore. La regina ha espresso in poche paroole tutto il suo dolore.

Morte Principe Filippo: i funerali ristretti

L’Inghilterra sarà in lutto nazionale per 8 giorni fino al giorno in cui ci saranno i funerali del principe Filippo. A causa del Covid non verranno celebrati i funerali di stato, ma si terrà una cerimonia tra pochi intimi, non più di 30 persone. Queste sono, purtroppo, le regole dettate dalla crisi sanitaria che stiamo vivendo. Tanti capi di stato non potranno prendere parte al funerale ma manderanno, con il cuore, il loro utlimo pensiero al principe che se n’è andato via in silenzio, senza disturbare nessuno.