Paura di volare? No problem

Nonostante viaggiare in aereo sia considerato uno dei modi più sicuri per farlo, sono tante le persone che hanno paura di volare e che non hanno mai preso un aereo nella loro vita. Sicuramente essere su un aereo a tanti metri di distanza da terra non rende tutti sicuri e confortevoli, però pensiamoci, è il mezzo con cui raggiungiamo più velocemente, e senza tanto stress, tutte le mete che desideriamo. Quando ci troviamo di fronte a paure o ansie non ci sono parole che tengano, alcune paure non si riescono a superare, ma questo non vi impedirà di viaggiare, vediamo quindi dove si può andare in vacanza senza prendere necessariamente un aereo.

Leggi anche: Viaggi di gruppo economici: mete e prezzi 

Dove andare in vacanza senza volare: le mete

Per rendere il vostro viaggio, oltre che più sicuro anche molto divertente, potete optare sul viaggio  in automobile e guidare dritti verso le vostre mete. Ecco quelle che vi consigliamo:

  1. Costa Azzurra: per chi parte dal nord Italia il viaggio verso questa meta è meno impegnativo; la prima tappa del viaggio è Mentone, si prosegue poi verso Monaco, dove si può fare una tappa alla roulette o assistere al Gran Premio di Formula 1 che si tiene ogni anno nel mese di maggio.
    La terza tappa è Nizza, molto rinomata per le sue splendide spiagge e la vita notturna per concludere poi con Cannes;
  2. Croazia: si può partire dall’Istria, poi spostandosi più a sud troverete poi diversi arcipelaghi con isole meravigliose come Rab, Lussino e Pag. Se ci si sposta invece verso Spalato, prendendo un traghetto si può raggiungere Hvar, un vero e proprio paradiso naturale;
  3. Spagna: se si vuole raggiungere la Spagna passando per la Francia, si può percorrere la costiera per arrivare prima a Barcellona poi a Valencia. Proseguendo a sud si può fare tappa a Murcia per poi concludere il viaggio si conclude a Marbella in Andalusia.

Andare in vacanza senza volare: quando partire

La paura di volare non è un impedimento alla vostra voglia di conoscere nuovi posti, nuove persone e nuove culture. Come avete potuto notare esistono dei posti in Europa che sono facilmente raggiungibili anche in auto seguendo degli itinerari specifici. Poi se volete rimanere in Italia il problema non sussiste, potrete raggiungere la vostra meta anche in treno. Per quanto riguarda il periodo, sta a voi decidere quando partire in base ai vostri impegni e al vostro tempo libero.

Non perderti: