Opere di Alessandro Manzoni

Gli Inni Sacri

Inni Sacri di Alessandro Manzoni: origini della raccolta, temi centrali e un'analisi dei componimenti che ne fanno parte.

Le tragedie

Le tragedie di Alessandro Manzoni: il Conte di Carmagnola e l'Adelchi analizzati nel dettaglio e corredati di commento e riflessioni.

Il romanzo europeo

Nell’Europa del primo Ottocento, invece, il romanzo si è affermato pienamente da circa un secolo. Compare in Francia nel 1678 con la commovente vicenda della Princesse de Clèves narrata da madame de La Fayette: ambientato a metà del Sedicesimo secolo, alla corte di Enrico II, è la storia di una passione tenuta a freno dal […]

Il 5 maggio

Il Cinque Maggio, analisi e commento della celebre lirica contenuta nelle Odi Civili di Alessandro Manzoni: approfondimenti e spunti per lo studio

Marzo 1821

L’ode fu scritta da Manzoni in occasione dei moti carbonari piemontesi del 1821, quando l’atteggiamento riformistico e liberale del giovane Carlo Alberto, erede al trono piemontese e Reggente in attesa dell’arrivo del Re Carlo Felice di Savoia, che sembrava stesse per varcare il Ticino ed entrare con le armi in Lombardia per aiutare i patrioti […]

Carattere generale delle odi

Le Odi Civili di Alessandro Manzoni: carattere generale e tematiche trattate all'interno dei celebri componimenti lirici del grande autore italiano.

La fortuna letteraria del Manzoni

La fortuna letteraria di Alessandro Manzoni, un approfondimento per comprendere come le opere dell'autore furono accolte dalla critica del tempo.

Opere dottrinali e storiche

Abbiamo già riferito sugli scritti relativi alla poetica ed alla questione della lingua, come pure sulle notizie storiche che precedono le due tragedie e sul “Discorso sopra alcuni punti della storia longobardica in Italia”. Ora ci dobbiamo brevemente soffermare su alcuni saggi di non scarso rilievo, e precisamente sulle “Osservazioni sulla morale cattolica”, sul “Saggio […]

Ideologia e poetica

Ideologia e Poetica di Alessandro Manzoni: quali sono le tematiche, l'etica e gli ideali dell'autore prima e dopo la sua conversione.

L'occasione perduta del Manzoni

Il Manzoni era partito bene con quelle sue idee giacobine e ateo-illuministiche, ma la conversione al cattolicesimo ne ha ostacolato fortemente lo sviluppo. Probabilmente egli aveva capito, a Parigi, che cultura e politica devono marciare insieme per essere entrambe vere, autentiche, ma siccome il suo personale temperamento gli impediva di condividere, sino in fondo, in […]