L’apparato digerente è il sistema di organi deputato all’approvvigionamento di nutrienti: si occupa, perciò, della digestione e dell’assorbimento delle sostanze utili contenute negli alimenti ingeriti e dello scarto di quelle non assimilabili.
Può essere considerato come un lungo tubo composta da organi cavi, avente ai due estremi delle aperture verso l’esterno, ovvero la cavità orale e l’ano.
L’apparato digerente, partendo dalla bocca, prosegue con la faringe, l’esofago, lo stomaco, l’intestino tenue, l’intestino crasso (cieco, colon, retto) e termina con l’ano. Le sue funzioni (ingestione, digestione, assorbimento e defecazione) sono coadiuvate, inoltre, dalle ghiadole salivari, dal fegato, dalla cistifellea e dal pancreas.
L’apparato digerente è fortemente connesso all’apparato circolatorio, in quanto quest’ultimo si occupa della distribuzione della sostanze eleborate alle cellule dell’organismo.

Schema delle Funzioni dell'Apparato digerente

Mappa Concettuale pubblicata per gentile concessione di Mapper
(http://mapper-mapper.blogspot.it/)