Gigi D’Agostino Concerto Torino 2018: orari

Gigi D’Agostino, torna a Torino, sua città natale, il 24 aprile 2018 , per un altra grande notte di musica, balli e divertimento presso il Lingotto Fiere in Via Nizza, 230/14. Nessuno infiamma le folle come Gigi, famoso disc-jockey e produttore discografico italiano. La serata avrà inizio alle 22.00 per proseguire fino alle 4.00, ma il gate sarà aperto già a partire dalle 21.30 e Gigi terrà accesi gli animi fino 23:59

Leggi anche:

Gigi D’Agostino Concerto Torino 2018: scaletta

Il dj di origini salernitane, nel 1986 pubblicò il suo primo mix, dal titolo “Psychodelic” e nel 1994 debutta con il primo singolo in vinile, “The mind’s journey”; successivamente inizia la sua collaborazione con Daniele gas, che dà origine a diversi lavori, come EXPERIMENTS VOL.1, CREATIVE NATURE VOL.1, CREATIVE NATUR VOL. 1 (REMIX) e CREATIVE NATURA VOL. 2. Nel 1996 pubblica la compilation LE VOYAGE ’96, che vende ottomila copie. Il successo di Gigi D’Agostino cresce sempre di più fino a farlo affermare come dj, richiestissimo in tutta Italia. Vediamo quali potrebbero essere i pezzi in scaletta:

  • L’Amour Toujours
  • The Riddle
  • Elisir (your love)
  • Bla bla bla
  • Tanzen 
  • Lo Sbaglio
  • Another Way
  • La Passion
  • The Way
  • Star 
  • Gigi’s Goodnight
  • Super
  • Un giorno credi 
  • You Spin me round
  • Silence
  • Tu (vivi Nell’aria)
  • Ginnastica Mentale
  • Gin Lemon
  • Arcobaleno
  • Amorelettronico

Gigi D’Agostino Concerto Torino 2018: biglietti

Per tutti coloro che vorranno assistere dal vivo alla lunga notte di divertimento, sono già disponibili i biglietti sul sito Ticketone o tramite call center. Il costo del biglietto è di 28 euro inclusivo di costi di prevendita. Allora cosa aspettate, affrettatevi adn acquistarli prima che finiscano o fate un ragalo ad un vostro amico, magari suo fan. Per chi invece, vorrà continuare a seguirlo da casa, sarà possibile farlo attraverso un nuovo canale Youtube, aperto nei primi giorni di gennaio del 2018 in cui Gigi d’Agostino, con lo pseudonimo di Lento Violento, inizia a pubblicare loop e brani inediti di canzoni già conosciute dai fans.