Come cercare lavoro online: la top ten dei siti

Se state cercando lavoro e volete qualche consiglio utile su quali sono i siti migliori in cui cercare, siete molto fortunati. Oggi affrontiamo, ancora, questo tema perché siamo consapevoli delle difficoltà che si incontrano oggi nel cercare lavoro, ma l’importante è mantenersi informati, non tralasciare alcuna possibilità e sfruttare tutto quello che ci si presenta, iniziando proprio dai siti on line in cui è facile iscriversi, impostare filtri di ricerca, aggiornarli con il proprio profilo professionale e fare in modo che le vostre candidature siano il più efficaci possibile. Tramite il web avete anche la possibilità di cercare lavoro all’estero, c’è tutto un mondo on line che aspetta voi, aspetta che vi mettiate in gioco per dimostrare chi siete e quanto valete. Non perdiamoci in ulteriori chiacchiere, e vediamo subito quali sono i 10 migliori siti per trovare lavoro online.

Se vuoi scoprire come fare il lavoro dei tuoi sogni, leggi anche:

I 10 migliori siti per trovare lavoro online: l’elenco

La comodità e l’efficacia dei siti on line in cui cercare lavoro sono ormai certe, e noi siamo pronti ad elencarvi quali sono i migliori, iniziamo subito:

  1. Jobrapido: il suo utilizzo è molto simile a quello di Google, con la differenza che i suoi risultati sono dati esclusivamente da offerte di lavoro
  2. Careerjet: stesso meccanismo e funzionamento di jobrapido
  3. Indeed: anche qui ci troviamo di fronte un sito i cui risultati sono dati esclusivamente da offerte di lavoro
  4. Infojobs: è una vera e propria agenzia di lavoro on line
  5. Monster: la domanda e l’offerta di lavoro avvengono sul portale stesso
  6. Trovolavoro: appartiene al corriere della sera, quindi si prospetta serio ed affidabile
  7. Miojob: gestito da repubblica
  8. Kijiji: forse uno tra i più famosi portali per cercare lavoro, ha una bacheca degli annunci di lavoro divisi per regione
  9. Bakeka.it: ha avuto da poco un restyling e continua ad essere utile ed efficace
  10. Subito.it: è molto simile agli altri, con qualche piccola differenza sulla home page

Per finire, vi va di leggere qualche consiglio su come presentare il curriculum?

Potrebbe interessarti:

Trovare lavoro online: come candidarsi

Sapete che è molto importante scrivere un curriculum che rispetti le regole, che sia scritto in modo chiaro e leggibile, che dica tutta la verità sulle vostre esperienze e che dia la giusta idea di voi? Di solito al curriculum si allega anche una lettera di presentazione che, se scritta e articolata bene, incuriosirà i responsabili delle risorse umane che saranno spinti a chiamarvi per un primo colloquio conoscitivo. Ricapitoliamo, in breve, i consigli più importanti:

  • concentratevi sulle informazioni più importanti che riguardano la vostra formazione e le vostre esperienze professionali
  • non deve superare le due tre pagine, altrimenti si rischia di non essere letto tutto
  • deve essere corretto dal punto di vista grammaticale
  • per approfondire tutte le vostre esperienze, allegate la lettera di presentazione