X-Factor 2019: i nomi dei giudici

La tredicesima edizione di “X-Factor” è cominciata da circa un mese e già sta appassionando migliaia di telespettatori. La nuova giuria, nonostante sia formata da personaggi del mondo musicale molto diversi tra loro, nella selezione dei concorrenti è apparsa molto coesa ed affiatata. Dopo l’abbandono di Fedez, Manuel Agnelli e Lodo Guenzi già annunciata alla fine della scorsa edizione del programma, solo Mara Maionchi è stata confermata tra i vecchi giudici. Ecco chi sono i componenti della giuria di quest’anno:

  • Mara Maionchi: è una discografica ed ormai un componente storico della giuria di “X Factor”; oltre ad intendersi di musica, non ha peli sulla lingua e si contraddistingue per un carattere energico ed ironico;
  • Sfera Ebbasta: pseudonimo di Gionata Boschetti, è uno dei maggiori esponenti del genere trap in Italia; l’artista attira soprattutto un pubblico giovanile, andando a sostituire la figura di Fedez;
  • Samuel Romano: è il cantante dei Subsonica, uno dei maggiori gruppi musicali di rock elettronico in Italia; ha grande talento e conoscenza musicale e, teoricamente, sostituisce la figura di Manuel Agnelli;
  • Malika Ayane: è una delle maggiori cantautrici italiane in circolazione;  ha delle doti canore eccellenti ed una grande preparazione musicale.

X-Factor 2019: le categorie assegnate ai giudici

Come ogni anno, il regolamento prevede che nella prima fase di selezioni i i giudici non sanno a quali categoria sono stati assegnati per l’edizione in corso del talent show. Ieri sono terminate le puntate dedicate alle audizioni e, così, la giuria ha scoperto quale tipologia di artisti dovrà guidare. Per la prima volta a scegliere le assegnazioni è stato Alessandro Cattelan che ha consegnato ai quattro giudici le buste sigillate. Ecco il responso:

  • Mara Maionchi: Over
  • Samuel: Gruppi
  • Sfera Ebbasta: Under Donna
  • Malika Ayane: Under Uomini

Leggi anche: