L’uomo delle castagne: la nuova serie

Dopo il successo stepitoso della serie sud-coreana “Squid Game“, è uscita di recente su Netflix una nuova serie che sta appassioando migliaia e migliaia di persone. Si tratta della serie danese dal titolo un po’ strano, bizzarro “L’uomo delle castagne“. L’uomo delle castagne è un romanzo dello scrittore danese Soren Sveistrup. E’ uscita  il 29 Settembre 2021 su Netflix e si tratta di una miniserie suddivisa in 6 episodi di genere romanzo giallo. La serie narra un caso di omicidio che stupisce e sorprende gli spettatori che guardano. Viene raccontata in maniera il più possibile realistica in modo tale da permettere alle persone di entrare interamente nella trama.

L’uomo delle castagne: la trama

Ma andiamo a vedere insieme la trama della nuova uscita in casa Netflix. La storia narra di un omicidio di 3 donne; vicino ai loro corpi, l’assassino lascia delle statuette realizzate con le castagne. Da qui il significato del titolo della serie. Un giorno viene trovata un’impronta digitale di una piccola bambina di 12 anni che si pensava fosse morta tempo prima. I due detective vanno qundi alla ricerca dell’assassino della povera bambina. Le azioni del serial killer sono dettate da una grande sofferenza e una grande tristezza dimostrando tanta vogllia di vendicare azioni passate.

L’umo delle castagne: il cast

Per finire, vi presentiamo il cast e accanto ad ognuno dei nomi troverete i personaggi che interpretano:

  • Rosa Petersen Hartung: ministra danese degli Affari sociali, la cui figlia dodicenne Kristine scomparve;
  • Naia Thulin: detective;
  • Mark Hess: agente;
  • Steen Hartung: marito di Rosa;
  • Fredrik Vogel: consigliere di Rosa;
  • Simon Genz: capo della Scientifica di Copenaghen;
  • Linus Bekker: reo confesso del rapimento-omicidio di Kristine;
  • Sebastian Valeur: avvocato, amante di Thulin;
  • Tim Jansen e Martin Ricks: detective che arrestarono Bekker;
  • Hans H. Hauge: convivente di una delle vittime del serial killer;
  • Erik Sejen-Lassen: marito di un’altra vittima;
  • Asger Neergaard: autista di Rosa;
  • Benedikte Skans: infermiera dell’ospedale ove vengono portati i bambini maltrattati;
  • Henning Loeb: funzionario dei servizi sociali del comune di Copenaghen.