Lavoro estivo a Firenze: cosa sapere

Firenze Santa Maria Novella! Questa è la celebre frase di un cantante italiano che ha voluto rendere onore alla sua città! E voi, invece, volete trovare un lavoro estivo nella città di Ponte Vecchio, degli Uffizi e di Michelangelo? Noi oggi siamo qui proprio per darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno in modo da valutare le opportunità di cui potreste approfittare e quelle che, invece, sono lontane anni luce dalla vostra formazione e dalle vostre ambizioni. Siete pronti? Andiamo!

Non perderti: Lavori estivi all’estero: 7 impieghi stagionali 

Lavoro estivo a Firenze: dove poter lavorare

Siete mai stati a Firenze come turisti? L’avete guardata con gli occhi da spettatori che si trovano davanti ad un film? Firenze è così, è bella, è ricca di arte e le persone sono sempre molto accoglienti e calorose. Ma noi vogliamo scoprire quali sono le opportunità lavorative e indicarvi dove poter lavorare:

  • Guida turistica: di turisti ce ne sono davvero tanti e hanno bisogno di essere guidati tra le vie della città;
  • Accompagnatore turistico: lavorano a stretto contatto con le guide turistiche e, insieme, hanno l’obiettivo di rendere accessibile la città alle flotte di turisti che la vogliono visitare e sentirla, anche se per poco, un po’ la loro città.

Lavoro estivo a Firenze: come candidarsi

Per concludere la nostra piacevole chiacchierata su Firenze e dove poter lavorare, ci manca qualcosa da dirvi. Non vi abbiamo detto, infatti, come candidarvi alle varie offerte che vi potrà capitare di trovare su internet e sui siti dedicati alla ricerca del lavoro. Quando trovate l’annuncio che fa per voi e pensate di avere tutti i requisiti, inoltrate la vostra candidatura allegando il vostro curriculum. Dopo di che, se sarete considerati idonei, verrete chiamati per il colloquio che dovrete prendere come occasione in cui dimostrare cosa siete e cosa potete diventare.

Leggi anche: