Anno scolastico 2020-2021: il ponte di Ognissanti

Pronti a cominciare il nuovo anno scolastico 2020/21? Innanzitutto, incrociamo le dita: se fino a prima dell’emergenza Covid-19 speravamo di riposarci durante le festività nazionali e  ponti, quest’anno invece speriamo di poter cominciare ad andare a scuola serenamente e viverci in pieno le giornate insieme ai compagni di classe. Se tutto tornerà alla normalità, la prima piccola pausa avverrà durante il ponte di Ognissanti, cioè l’1 e il 2 novembre 2020.

Leggi anche:

Ponte Ognissanti 2020: tutte le scuole chiuse

Uno dei primi ponti che si prospetta per il prossimo anno scolastico dunque è quello che riguarda la festa nazionale di Ognissanti. La festività è prevista come sempre per il 1 Novembre che quest’anno cadrà, ahinoi, di domenica. Per fortuna, si starà a casa anche lunedì 2 novembre, giornata dedicata ai defunti, anche se non tutte le regioni prevedono la chiusura delle scuole nella giornata del 2 novembre.

Anno scolastico 2020-2021: gli altri ponti previsti

Per quanto riguarda i ponti e le festività, quest’anno l’8 dicembre cade di martedì, per cui avremo un piccolo ponte dell’Immacolata da sfruttare per riposarci o partire. Il 25 aprile purtroppo cade di domenica, mentre l’1 maggio è sabato. Il 2 giugno, infine, è mercoledì: in genere non sono previsti ponti così lunghi, ma quest’anno alcune regioni hanno concesso agli allievi di stare a casa il 31 maggio e l’1 giugno.