Cos’è l’ufficio di collocamento e cosa offre

Oggi affronteremo insieme un altro tema, molto importante, e che ci riguarda da vicino, parleremo infatti degli uffici di collocamento. E’ bene che si sappia tutto su ciò che riguarda il lavoro, quindi se state ancora studiando e volete qualche informazione utile su quali sono i primi passi da fare per entrare nel mondo del lavoro, non cambiate pagina e rimanete con noi. Gli uffici di collocamento raccolgono e mettono a disposizione delle persone in cerca di occupazione le offerte di lavoro presentate dalle imprese e permettono alle aziende di consultare le banche dati che contengono tutte le informazioni sulle persone in cerca di impiego. Vi sono consulenti professionali che hanno il compito di aiutare, chi sta cercando lavoro, ad orientarsi nella scelta del lavoro, nello stendere il curriculum vitae e a conoscere le offerte lavorative. Questo è solo un piccolo assaggio, andiamo a scoprire nello specifico cos’è un ufficio di collocamento e quali sono i servizi offerti.

Non perderti la nostra maxi guida su Formazione Professionale: corsi di studio e tirocini

Ufficio di collocamento: cos’è

Gli uffici di collocamento oggi sono stati sostituiti dai centri per l’impiego. Si tratta di strutture pubbliche attualmente gestite dalle amministrazioni provinciali, che offrono servizi ai cittadini e alle imprese e sono presenti su tutto il territorio nazionale. Le attività che svolgono sono diverse: forniscono informazioni e servizi di orientamento, permettono l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, gestiscono banche dati, danno assistenza e supporto per la gestione di pratiche burocratiche, rilasciano certificati e moduli, offrono consulenza gratuita alle persone in cerca di lavoro. Svolgono anche diverse attività amministrative, ad esempio gestiscono l’elenco anagrafico dei lavoratori, nel quale viene registrata la storia lavorativa, compresi i periodi di disoccupazione, di ogni persona che ha domicilio nel territorio di competenza del centro per l’impiego. Non è finita qui, si occupano dell’ iscrizione alle liste di mobilità e dell’iscrizione agli elenchi e graduatorie delle categorie protette; registrano le assunzioni, trasformazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro presso aziende private e enti pubblici.

Ufficio di collocamento: i servizi offerti

Chi è alla ricerca di lavoro,  inoccupati, disoccupati, nonché occupati in cerca di altro lavoro, e intende iscriversi negli uffici di collocamento si deve recare presso la sede competente per il territorio in cui si è domiciliati, portando con sè codice fiscale e documento di identità, e richiedere l’iscrizione rilasciando una dichiarazione che attesta lo stato occupazionale del candidato e la sua disponibilità lavorativa. I centri per l’impiego si trovano su tutto il territorio nazionale in tutte le provincie e in numerosi comuni. Se volete cercarli, potete cercarli sul web scrivendo nel motore di ricerca: centro per l’impiego e il nome della provincia, o comune, che vi interessa.