Centro per l’impiego: tutto quello che dovete sapere

Siete a conoscenza dell’esistenza dei centri per l’impiego? Ne conoscete il ruolo e l’importanza? Dal momento che siamo consapevoli che può esserci una scarsa informazione sull’argomento, oggi siamo qui per dirvi tutto quello che dovete sapere su questo organo pubblico al quale ci si può rivolgere per sbrigare pratiche inerenti la ricerca del lavoro. Partiamo dalle basi iniziando col dirvi chi si può iscrivere, quali sono i documenti necessari all’iscrizione e, infine, scopriamo come procedere on line. Sembra quasi scontato dirlo, ma anche questo si può fare on line come tante altre azioni che svolgiamo quotidianamente. Arriviamo al dunque, non perdiamo altro tempo e iniziamo scoprendo chi può iscriversi.

Non perderti: Ufficio di collocamento: cos’è e servizi offerti

Centro per l’impiego: chi può iscriversi

Nel momento in cui ci si iscrive al centro per l’impiego, il soggetto privo di lavoro diventa disoccupato e può godere di alcuni servizi e dei conseguenti vantaggi. Ma chi può effettuare l’iscrizione? Chi ne ha pieno diritto?

  1. Disoccupati in cerca di lavoro
  2. Persone a rischio di disoccupazione (che hanno ricevuto una lettera di licenziamento)
  3. Persone occupate che intendono cambiare lavoro
  4. Lavoratori sospesi in Cassa integrazione guadagni
  5. Persone con disabilità in cerca di lavoro
  6. Persone in condizioni di svantaggio e/o particolare fragilità in cerca di lavoro
  7. Persone straniere in cerca di lavoro
  8. Tutti coloro che hanno bisogno di informazioni e servizi per il lavoro.

In seguito all’iscrizione, e alla dichiarazione di disoccupazione, si può affermare di essere disponibili, nell’immediato, a trovare lavoro. Quello che vi servirà per l’iscrizione saranno la carta d’identità, il codice fiscale e il vostro curriculum vitae. Il servizio reso dal centro per l’impiego è pubblico e dal 2017 l’iscrizione si deve fare obbligatoriamente on line. Ora scopriamo insieme tutti i passaggi.

Centro per l’impiego: come iscriversi on line

Da dicembre 2017, oltre all’iscrizione al centro per l’impiego, la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID)  si effettua solo on line. Per perfezionare la propria iscrizione, anche questo on line, si dovrà procedere prenotando un appuntamento al centro per l’impiego. Lo stato di disoccupazione, cioè l’iscrizione al centro per l’impiego (DID), sarà riconosciuto soltanto a coloro che hanno effettuato l’apposita procedura online, tramite i portali regionali abilitati. Alcuni datori di lavoro della zona si servono dei Centri per l’impiego per trovare lavoratori adatti alle loro esigenze: se si è iscritti nella banca dati e se i curriculum rispecchiano le esigenze di aziende che cercano persone da assumere, il centro per l’impiego vi contatterà per proporvi una determinata offerta di lavoro.

Se vuoi scoprire come fare il lavoro dei tuoi sogni, leggi anche: