DISCOTECHE MIGLIORI DEL MONDO: DOVE ANDARE PER BALLARE FINO ALL’ALBA

Ad ognuno un tipo di vacanza: c’è chi si vuole semplicemente rilassare e chi invece non vuole perdere neanche un secondo di divertimento. E, soprattutto in estate, cosa c’è di meglio che sorseggiare un fresco cocktail e ballare con gli amici fino alle prime luci dell’alba? Chi è un assiduo frequentatore di discoteche avrà visto decine e decine di locali, forse alcuni molto simili, per cui è giunto il momento di cercare una location diversa, originale e che al piacere dell’orecchio aggiunga quello della vista. Un bel posto all’aperto insomma, da apprezzare durante le caldi notti estive, che offra più di quello che in genere si può trovare in una comune discoteca. E allora, se avete intenzione di vedere il meglio del meglio, allora continuate a leggere e scoprite quali sono le discoteche migliori del mondo!

discoteche migliori del mondo

MIGLIORI DISCOTECHE DEL MONDO: CLASSIFICA 

La voglia di divertirsi aumenta nella stagione estiva, per cui è molto importante godersi almeno una serata in compagnia in uno dei migliori beach club e music pub del pianeta. Non sapete dove andare? Ecco quali abbiamo scovato per voi:

  • Club Space – Miami (USA): si trova nel centro della città da oltre un decennio, con una superficie di 2.800 metri quadrati e ben 9 bar. Tra i generi musicali suonati ci sono principalmente l’Hip Hop e l’House, e tra i dj vanta nomi come Erick Morillo, Danny Tenaglia e Sasha. Le persone vengono selezionate all’ingresso e per partecipare alle feste occorre essere maggiorenni.
  • Pacha – Ibiza (Spagna): non possiamo non citare Ibiza, la patria del divertimento estremo. Tra le sue numerose discoteche scegliamo il Pacha, che vanta circa 40 anni di attività con il suo famoso logo con due ciliegine rosse. Il martedì il locale ospita il Flower Party, serata dedicata agli anni Settanta.
  • Soma Project – Goa (India): nato qualche anno fa sulla spiaggia di Ashvem dall’idea di due dj, il beach club risente molto dell’influenza di Ibiza. Durante il giorno è possibile rilassarsi nelle cabanas private e fare una nuotata in piscina, mentre dal tramonto all’alba si balla. Gli eventi principali si svolgono di domenica, con esibizioni di dj emergenti provenienti da tutta Europa. Il locale è frequentato principalmente da artisti, creativi e boho chic: il dress code richiesto è hippie con occhiali da sole rétro.
  • Carpe Diem – Hvarì (Croazia): non è semplicemente un locale, ma un’intera isola dedicata a feste e divertimento. Famosi sono i Full Moon Party e le serate sono spesso frequentate da personaggi di fama internazionale. L’abbigliamento richiesto è il bikini in colori neon, pantaloncini sfrangiati e flip-flop.
  • Tanjong Beach Club – Sentosa (Singapore): un beach club in cui divertirsi tutta la notte, frequentato da gente di un certo livello internazionale e party people locali. Di giorno potrete godervi la spiaggia e il sole, mentre la notte potrete divertirvi finché non spunta il sole.

DISCOTECHE PIÙ BELLE: I LOCALI ITALIANI

Ci siamo concentrati sui locali che potrete trovare all’estero, ma anche l’Italia vanta un buon numero di discoteche da urlo. Ecco le migliori 5 secondo noi:

  • Cocoricò – Riccione: il locale italiano più cool, chiamato ormai da tempo “monumentale Mecca della musica dance. Troverete ben 4 sale: la Piramide, Titilla (musica house), Morphine (musica electronic e ambient), Ciao Sex (dedicata agli ospiti gay). Tra i dj si annoverano nomi come David Guetta e Tiesto.
  • Duel Beat – Pozzuoli: si tratta di un ex cinema divenuto sia discoteca che location per le arti visive. Le serate sono davvero originali, con temi diversi e installazioni di arte contemporanea.
  • Guendalina – Santa Cesarea Terme: nata nel 1996 ospita dj famosi in tutto il mondo. L?impianto audio è di altissimo livello e le luci eccezionali.
  • Raya – Panarea: aperta fino alle 5 del mattino, ha 3 terrazze con vista panoramica. La discoteca è frequentata spesso da vip ed è possibile trovare sia giovani, sia ospiti più adulti.
  • Rebus Club – Stalettì: storica discoteca calabrese nata negli anni Settanta, ospita un pubblico variegato, dai più giovani ai più adulti. Il locale è articolato su 5 livelli, ci sono 4 bar e la zona privé è abbastanza ampia. La musica varia ed è possibile ballare fino alle prime luci dell’alba ammirando lo splendido panorama della Baia di Caminia.

Potrebbero interessarti: