4 Hotel torna su Sky e Now: le anticipazioni

Giovedì 13 maggio torna su Sky (nello specifico Sky Uno, canale 108, digitale terrestre canale 455) e in streaming su Now la nuova stagione di 4 Hotel, il programma condotto da Bruno Barbieri in giro per l’Italia alla ricerca dell’albergo perfetto. Otto nuovi episodi prodotti da Sky e realizzati da Banijay Italia. Gli hotel in gara, di diverse fasce di prezzo o categoria, si sfideranno puntando su tutti i loro punti di forza. Ma scopriamo insieme tutti i dettagli!

4 Hotel torna su Sky e Now: come vederlo in streaming

4 Hotel torna su Sky e Now: le città

In questa quarta edizione Barbieri andrà a Venezia e poi continuerà in Toscana, in Alto Adige, a Milano, a Lecce, in Maremma, in Abruzzo e in Basilicata. Per l’esodio a Venezia si contenderanno il primo posto “Ca’ dei Conti”, “Carnival Palace”, “Palazzo Barbarigo” e “Savoia & Jolanda”. Barbieri e gli altri albergatori passeranno un giorno e una notte nei reciproci hotel: dopo il check-in controlleranno le stanze, sperimenteranno i servizi offerti dall’hotel e proveranno la colazione. Dopo il check-out saranno chiamati a dare i loro voti da 1 a 10 su cinque categorie: location, camera, servizi, prezzo e, per la prima volta, la colazione. Uno solo degli albergatori concorrenti vincerà un contributo economico da reinvestire nella propria azienda.

Potrebbe interessarti anche:

4 Hotel torna su Sky e Now: le dichiarazioni di Bruno Barbieri

“Siamo partiti con una grande organizzazione per lavorare in sicurezza e in questo Sky ci ha dato un validissimo e concreto auto – ha dichiarato lo stesso Barbieri, come riporta Sorrisi.com – Abbiamo fatto tamponi tutti i giorni prima di entrare sul set per non rischiare. Sono state otto settimane molto impegnative in cui abbiamo girato senza fermarci e non c’è stato mai un giorno in cui abbia dormito nel letto di casa mia […] Ho conosciuto albergatori con una voglia pazzesca di ricominciare. In un momento così difficile hanno aperto la loro attività, hanno fatto rientrare il personale come se non fosse successo nulla. Questa trasmissione darà un forte impulso alla ripartenza dell’hotelleria che rimane uno dei biglietti da visita del nostro Paese più importanti per il turismo e per i viaggi di lavoro”.