Amici Speciali: novità regolamento

Venerdì 15 maggio 2020 c’è stata su Canale 5 la prima di quattro puntate di Amici Speciali con Tim insieme per l’Italia. In questa speciale versione del talent show ideato e condotto da Maria De Filippi il regolamento è simile a quello della versione classica, tuttavia con alcune modifiche. Tornano le squadre e in gara troviamo: il vincitore del circuito Ballo della quindicesima edizione Gabriele Esposito, il finalista della quindicesima edizione Alessio Gaudino, il vincitore della sedicesima edizione Andreas Muller, il ballerino semifinalista della diciottesima edizione Umberto Gaudino e il vincitore di categoria dell’edizione appena finita, Javier Rojas. Per quanto riguarda il canto troviamo Irama, vincitore della diciassettesima edizione, Michele Bravi, vincitore della settima edizione di X Factor, Giordana Angi e Alberto Urso, rispettivamente seconda classificata e primo della diciottesima, la band The Kolors, vincitori di Amici 14, Random, infine Gaia Gozzi, vincitrice di Amici 19.

Amici Speciali: novità regolamento ed eliminazioni

Amici Speciali: eliminazioni

Le divisioni sono queste: Andreas, Gaia, Giordana, Random, Michele Bravi e Alessio per la squadra bianca, mentre Umberto, Irama, The Kolors, Alberto, Gabriele e Javier per la squadra blu. Non sono previste eliminazioni, quindi il cast resterà lo stesso fino all’ultima puntata. Nel primo appuntamento ha trionfato il ballerino Alessio che ha donato alla protezione civile i proventi del televoto e 30 mila tamponi, rimborsi a 5 medici per 1 mese e rimborsi a 10 operatori socio sanitari per 30 giorni.

Leggi anche:

Amici Speciali: giudici

A giudicare le esibizioni una giuria d’eccellenza formata da Gerry Scotti, Sabrina Ferilli, Eleonora Abbagnato e Giorgio Panariello, oltre alla giuria tecnica formata da Peppe Vessicchio, Alessandra Celentano e Rudy Zerbi. Non sono previste eliminazioni. Proprio in questo speciale regolamento la giuria di qualità ha un ruolo importante, infatti viene messa alla prova con una gara interna.