Mademoiselle di Sfera Ebbasta: uscita

Martedì 12 marzo 2019 Sfera Ebbasta ha pubblicato il nuovo singolo dal titolo Mademoiselle, un brano che si rivolge a tutti quelli che lo hanno criticato in questi mesi, soprattutto dopo la strage di Corinaldo per la quale gli è stata attribuita gran parte della colpa. Una canzone che arriva a sorpresa anche dopo la sua esclusione forzata dalla prossima edizione di The Voice of Italy a cui avrebbe dovuto prendere parte come coach.

Leggi anche:

Mademoiselle di Sfera Ebbasta: uscita, testo, significato

Mademoiselle di Sfera Ebbasta: testo

Ti do il benvenuto in Italia, il paese di chi non ci mette mai la faccia
Se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta
Non di tutto quello che gli manca
Non ci penso e faccio oh, oh, oh, oh, oh
qualsiasi cosa dico sarà usata contro di me

all’intervista non rispondo oh oh oh
come al cellulare se mi chiama la mia ex

tu chiama la polizia uh hey
dicono che è colpa mia uh hey
ma nelle tasche non ho nulla
giuro tenente
nulla tenente adesso
ho tutto quello che mi serve

qua tutti puntano il dito uh mademoiselle
perchè fumo perché bevo perché spendo sto cash
e anche chi ti sorrideva adesso non è tuo friends
perché vuole ciò che hai tenerlo tutto per sé

non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh
io non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh

mamma non ti preoccupare della censura
questo sembra scemo
sembra che non arriva all’uva
la mia faccia in copertina solo per copertura
un esorcista ha detto che gli faccio paura

ma qui e la stessa storia da anni
e mi fai quasi pensare
io fumo e tu ti sballi
e no non voglio dire nulla di sbagliato
ma anche se non dici nulla qua comunque ti sbagli
e chiamano la polizia uh hey dicono che è colpa mia uh hey

ma nelle tasche non ho nulla
giuro tenente
nulla tenente adesso
ho tutto quello che mi serve

qua tutti puntano il dito uh mademoiselle
perchè fumo perché bevo perché spendo sto cash
e anche chi ti sorrideva adesso non è tuo friends
perché vuole ciò che hai tenerlo tutto per sé

non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh
io non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh
io non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh

Mademoiselle di Sfera Ebbasta: significato

Questo brano è la somma di tutto quello che è successo e per il quale Sfera Ebbasta si è ritrovato sotto accusa. Il trapper è stato protagonista indiretto della tragedia della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo: cinque ragazzi e una donna (cinque adolescenti e una mamma) sono morti schiacciati nella calca del locale, in provincia di Ancona, mentre tentavano di fuggire da posto in era in programma proprio il concerto del cantante. Nel testo si parla di soldi e droga, di spaccio e di giovani senza una strada.