Squid Game: cosa sapere

Squid game, la serie coreana costituita da 9 episodi è arrivata su Netflix il 17 Settembre 2021, ideata da Dong-hyuk il quale la progetta da ben 10 lunghi e faticosi anni ed  è subito diventata la serie più vista e discussa a livello globale. Il protagonista della serie è Seong Gi-hun, al quale, insieme ad altre 455 persone, viene proposto di giocare ad una serie di giochi; sono 6 i giochi per bambini a cui dovranno partecipare. Se il gioco viene vinto, riceveranno 100 mila won, altrimenti moriranno.

Squid Game: come sarebbe dovuto finire inizialmente

Sapevate che il finale della prima stagione di Squid Game, inizialmente, non sarebbe dovuto essere quello che alla fine c’è stato? Il regista della serie Hwang Dong-Hyuk ha infatti dichiarato, in un’intervista rilasciata per Entertaiment Weekly, che inizialmente aveva previsto un finale alternativo per la prima stagione di Squid Game, rispetto a quello effettivo a cui i milioni e milioni di spettatori hanno assistito. Ecco a voi quello che ha dichiarato il regista durante l’intervista:

In realtà abbiamo lottato tra due diversi scenari per il finale. Ce n’era uno, il finale alternativo, in cui Gi-hun saliva sull’aereo e se ne andava. E poi c’era naturalmente quello in cui lui tornava indietro e camminava verso la telecamera. Ci siamo chiesti costantemente: è davvero giusto che Gi-hun prenda la decisione di partire e andare a trovare la sua famiglia, per inseguire la propria felicità? È il modo giusto per noi di proporre il messaggio che volevamo trasmettere attraverso la serie? Siamo arrivati alla conclusione che la domanda che volevamo proporre non può essere fatta se è partito in aereo. La domanda a cui vogliamo rispondere – perché il mondo è arrivato a quello che è ora? – può avere una risposta o può essere proposta solo se Gi-hun torna indietro e cammina verso la telecamera. Ed è così che abbiamo finito“.

Squid Game: seconda stagione

Si è ormai capito che dopo il successo e il seguito della prima stagione, ci sarà sicuramente una seconda stagione. A dare la conferma sono stati proprio il creatore e il direttore della serie che, oltre a confermare che una seconda stagione ci sarà, hanno anche rivelato la possibile trama che si tratterà nella nuva stagione. Siete curiosi?

Leggi anche: