Che praticare yoga sia utile al benessere psicofisico è cosa certa, ecco perché cresce sempre più il numero di persone che sceglie di dedicarsi a tale disciplina orientale. Se avete intenzione di addentrarvi nell’affascinante mondo degli asana ed avete voglia di fare yoga a casa o al parco, non importa, ecco le migliori app che possiate scaricare sul vostro smartphone, per un percorso guidato adatto ai principianti assoluti così come ai più esperti.

Leggi: Yoga: cos’è e quali sono gli esercizi

Le migliori app per yoga

  • Daily yoga: è l’app che offre più di 100 lezioni di yoga e meditazione per aiutare soggetti di tutti i livelli. I tutorial per principianti, in particolare, aiutano ad acquisire dimestichezza con la pratica in sole 2 settimane. Daily yoga da la possibilità di tenere traccia dei propri miglioramenti.
  • Asan Rebel: una delle migliori app yoga del 2020 in quanto offre una combinazione di yoga e fitness con lo scopo di tenersi in forma molto più facilmente. 5 tipologie di allenamento che combinano lo yoga moderno con il HIIT, due mondi diversi che permettono di costruire sane abitudini in modo decisamente coinvolgente.
  • Keep yoga: Yoga & Meditazione & Fitness Quotidiano è l’app che fa per te se vuoi combinare giovamento per la salute, per la mente e per il corpo. Un’app super completa che fornisce 400+ asana, 10+ piani di sessione yoga e 7 corsi di meditazione. L’app yoga per dimagrire che permette, allo stesso tempo, di rilassarsi al meglio. E’ pensata per principianti così come per esperti.
  • Downdog: l’app è disponibile anche in italiano e da, a chi la scarica sul proprio smartphone, la possibilità di poter scegliere tra 7 insegnanti di yoga, di personalizzare la propria lezione a seconda del proprio livello di partenza, di poter optare per le diverse tipologie nonché di poter stabilire la durata della lezione stessa, in modo da non avere più scuse.
  • Yoga in 5 minuti: perfetta per chi desidera degli esercizi di yoga facili e veloci che sia possibile seguire quotidianamente. Adatta anche ai principianti, è dotata di un cronometro utile per monitorare la durata della sessione che, come suggerisce il nome dell’app, non superera mai i 5 minuti. Ottenere dei risultati in soli 5 minuti al giorno? Provare per credere!

Leggi anche: BierYoga, a Berlino la birra incontra lo yoga