Outfit smart working per lei: come vestirsi per lavorare da casa? Insomma, cosa indossare per le video call tenendo conto che a vedersi in video è solo la parte superiore del nostro corpo? Già, perché la tentazione di rimanere in tuta o, peggio, in pigiama, ce l’abbiamo tutti. Ma è corretto farlo o meno? Oltre che dalla coscienza di ognuno, questo dipende anche dalla stabilità della propria apparecchiatura. Insomma, accade molto più spesso di quanto si vorrebbe che questa cada verso il basso inquadrando le nostre pantofole a forma di unicorno. Scherzi a parte, il look da smart working deve essere perlomeno dignitoso: insomma, niente vestaglie di pile o roba del genere. Come vestirsi in casa quando si deve comunque lavorare ve lo suggeriamo di seguito con qualche dritta in merito.

Leggi: Outfit smart working per lui: il look adatto alle video call

Outfit smart working per lei, idee

Una cosa è certa: vestirsi per il lavoro influenza il modo in cui lo si affronta lontano dall’ufficio e dall’abiente lavorativo in genere. Ovviamente, però, l’abbigliamento dipende molto dal tipo di lavoro che si fa e dall’eventuale impegno lavorativo che si deve affrontare. Ad esempio:

  • Se hai in programma una riunione con dei clienti potresti optare per un classico blazer nero con sotto una camicetta. E sotto, sì, dei pantaloni semi eleganti o dei jeans.
  • Se hai in programma una riunione con i colleghi puoi cedere ad un maglione, o una camicia con sopra un cardigan. Ma, se sei più tipo da vestito, puoi abbinarne uno a fantasia ad un cardigan in maglia che riprenda i toni dell’abito. Per il sotto opta per leggings abbinati o dei pantaloni casual. Ma, se non si intravedono dallo schermo, puoi indossare anche tuta e jeans.
  • Se, infine, hai in programma un corso di formazione, uno di quelli lunghi e noiosi, allora nulla ti vieta di indossare una felpa con sotto dei jogger. In fondo dovrai stare seduta al pc per ore: sei giustificata.

Consigli sull’outfit da smart working per lei

Ok, hai deciso di vestirti come se stessi per uscire di casa, e questi ti fa onore, ma non basta. Qualche consiglio spassionato?

  • Indossa dei colori che ti esaltino e non ti penalizzino. Le tonalità giuste ti faranno sembrare più sana e comunicativa, fidati.
  • Prima di avviare la video call, controlla come apparirai in video al tuo o ai tuoi interlocutori. Così facendo potrai constatare se, per caso, tu non abbia il rossetto sbavato e correggerlo giusto in tempo.
  • E, restando in tema, truccati almeno un po’ e pettinati. Arrivando in video come appena alzata dal letto non giocherà a tuo favore.

Leggi anche: