TESINA TERZA MEDIA IN POWER POINT: COME FARE ED ESEMPIO

Hai scelto l’argomento della tesina per l’esame di Terza Media 2017, hai trovato i collegamenti e sai già come strutturare e scrivere il tuo lavoro? Ottimo. Ora, però, devi solo pensare a come presentare la tesina durante il colloquio orale con gli insegnanti: una presentazione Power Point con mappa concettuale è la migliore soluzione, in quanto è facile, veloce, ben leggibile e d’effetto. Non sai però bene come usare Power Point e hai paura di non riuscire a impostare uno schema della tua tesina presentabile? Non ti preoccupare: in quest’articolo ti daremo noi delle dritte su come fare una tesina di terza media in Power Point, con tanto di esempio da cui prendere spunto.

Leggi anche: Come fare una bella tesina di terza media

come fare una tesina di terza media in power point

TESINA TERZA MEDIA IN POWER POINT: COME SI FA

Hai la tesina pronta: ora, ti manca pochissimo e sei prontissimo per l’esame di terza media! Devi solo creare una presentazione e mappa concettuale su Power Point: come fare? Ecco alcuni consigli:

  • Innanzitutto, scegli se vuoi optare per una mappa concettuale o per una presentazione vera e propria con slide.
  • In ogni caso, scegli uno sfondo per le tue slide: può essere una foto (la puoi inserire dal menù “Inizio” nella sezione “Inserisci”) o un colore di sfondo che ti piace o che si sposa in qualche modo con il tema che stai affrontando.
  • L’importante è essere chiari e coincisi: usa i grafici e/o frecce e Smart Art. Per la mappa concettuale, ti basterà andare nella sezione di Power Point “Smart Art” e qui potrai scegliere il tipo di mappa o strumento che ti è più utile: elenco, processo, ciclo, gerarchia, relazione, immagine o altro. L’elenco è particolarmente utile nel caso di presentazione, in quanto puoi, ad esempio, elencare le cause o le conseguenze di un fenomeno, o anche gli eventi. La gerarchia è indicata quando vuoi fare lo schema per materia con evento principale, cause e conseguenze di diverso tipo, mentre per una mappa concettuale semplice la relazione è sufficiente. Puoi personalizzare le Smart Art a tuo piacimento con colori e scritte interne.
  • Se decidi di realizzare una presentazione interattiva, una volta che hai realizzato le varie slide (utilizza un’unica presentazione con lo stesso sfondo – uno strumento molto utile è duplica slide che ti copia automaticamente la slide e puoi poi modificarlo), vai nel menù “Presentazione” su Power Point e qua puoi inserire intervalli, registrare, creare effetti, nascondere diapositive, impostarle… insomma personalizzarle a tuo piacimento!
  • Al di là della parte tecnica, come selezionare il contenuto da inserire nella presentazione Power Point? Se fai una mappa concettuale semplice generale, basterà inserire il nome della tesina con i vari collegamenti con materie e argomento presentato. Per una presentazione vera e propria, puoi utilizzare la mappa come prima pagina e poi approfondire ogni materia con una diapositiva a essa dedicata. Metti solo i concetti chiave, le date e le definizioni più importanti, in quanto la presentazione serve solo per far capire ai professori l’argomento di cui stai parlando.
  • Come copertina alla presentazione, inserisci il titolo della tesina, la classe, il tuo nome, l’anno accademico e magari inserisci una bella foto esplicativa dell’argomento. Il gioco è fatto!

ESEMPIO TESINA TERZA MEDIA IN POWER POINT SULLA PRIMA GUERRA MONDIALE

Ora che abbiamo affrontato la teoria, passiamo alla pratica! Questo l’esempio di tre tesine di terza media sulla Prima Guerra Mondiale tramutate in slide di Power Point da portare all’esame di Terza Media. Ecco il link per leggere le tesine in questione: Tesina Terza Media Prima Guerra Mondiale collegamenti

tesina terza media prima guerra mondiale

tesina terza media prima guerra mondiale

tesina terza media prima guerra mondiale
 

ESAME TERZA MEDIA 2017: PREPARATI CON NOI!
Studia insieme a noi per gli Esami di Terza Media: