E poi ti penti di Alberto Urso: uscita

Uscirà in tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica venerdì 20 settembre 2019 “E poi ti penti“, il nuovo singolo inedito di Alberto Urso che anticipa l’arrivo dell’album in arrivo in autunno. Il ventiduenne è diplomato in teoria e solfeggio presso il Conservatorio musicale di Messina, ha conseguito anche una Laurea Magistrale in Canto Lirico al Conservatorio di Matera e ha vinto l’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi. Il suo primo album “Solo” contiene 11 tracce (9 inediti e 2 cover) ed è stato prodotto da Celso Valli e Pino Perris.

E poi ti penti di Alberto Urso: uscita, significato e testo

E poi ti penti di Alberto Urso: significato

“E poi ti penti” è stato presentato in anteprima dallo stesso Alberto Urso sabato 14 settembre 2019 nel corso della prima puntata di Verissimo in onda su Canale 5 con Silvia Toffanin. ” Lunedì prossimo vi racconterò tantissime cose nuove, nel frattempo fatemi sapere se la canzone vi piace tanto quanto piace a me“, ha dichiarato Alberto in merito alla canzone.

Leggi anche:

E poi ti penti di Alberto Urso: testo

Penso a te
con lo sguardo
penso a te e ti detesto
Penso a te
dentro al vuoto con lo sguardo
penso a te, è presto
penso e sei di un altro
non so più che cosa è giusto
non so più nemmeno se
ti ricordi soltanto il mio nome
o mi pensi anche te

Era quasi fine maggio
quando è cominciato tutto
e ci penso
non me ne ero neanche accorto
e tu mi guardavi senza
senza dirmi mai perché
forse ti stavi anche tu innamorando di me

Noi due anime così diverse
così uguali
noi capaci di dimenticarsi
per un giorno e poi
così romantici da dirsi sempre
che se di te non me ne frega niente
comunque tu nel mio destino ci sarai per sempre

E non è vero che siamo poi così diversi
e non è un caso se stasera
ho così voglia di abbracciarti
e non mi dire che vai via e non resti
perché so già che tra un minuto
torni, piangi e poi ti penti

Così romantici da dirsi sempre
che se di te non me ne frega niente
comunque tu nel mio destino ci sarai per sempre

E non è un caso se stasera ho così voglia di abbracciarti
e non mi dire che va via e non non resti
perché so già che tra un minuto
torni, piangi e poi ti penti
E poi ti penti