Festa della donna 2018: cosa c’è al cinema

Donne che ci state leggendo, l’8 marzo sta arrivando; avete già pensato a come festeggiarvi? Ci sono tanti modi per farlo; ci sarà chi andrà a mangiare una pizza con le amiche, chi sceglierà un locale in cui andare a bere con le amiche e anche chi si farà travolgere dall’euforia del momento e finirà in qualche locale in cui assisterà ad uno streep tease di qualche belloccio in slip, su un palco, che ballerà a ritmo di musica intorno ad un palo. Noi quest’anno vogliamo cambiare e abbiamo deciso di andare al cinema; ad attenderci non ci sarà una bottiglia di vino, una pizza o il belloccio di cui parlavo prima, ma delle comode poltrone in una sala calda e accogliente, e un film che ci terrà compagnia per due orette. Sapete quali sono i film in uscita l’8 marzo?

Potrebbe interessarti: Festa delle donne: perché si festeggia l’8 marzo

Festa della donna 2018 al cinema: i film in uscita

Ognuna di noi è libera di decidere come meglio festeggiare il giorno della nostra festa. L’8 marzo, però, soffermiamoci tutti a pensare come e perché siamo arrivati a questa festa e voi, maschietti, ricordate che le donne sono degli esseri meravigliosi e che andrebbero festeggiate tutti i giorni. Se tra voi, care lettrici, c’è ancora qualcuna che non ha deciso come festeggiare, noi suggeriamo di andare al cinema e di seguito vi riportiamo tutti i film in uscita l’8 marzo:

  • Nome di donna: regia di Marco Tullio Giordana, nel cast Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Bebo Storti, film di genere drammatico. All’interno di una clinica privata arriva a lavorare Nina, accolta dalle donne italiane e straniere che fanno parte dello staff. Ma tra di loro si nasconde un segreto.
  • Alpha: un’amicizia forte come la vita: regia di Albert Hughes, nel cast Leonor Varela, Natassia Malthe, film d’azione, è un’emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo.
  • Il giustiziere della notte: regia di Eli Roth, film con Bruce Willis, Dean Norris, film d’azione, è il desiderio di vendicarsi di fronte alla violenza che hanno subito la moglie e la figlia porta un uomo a superare i propri limiti.

I film in uscita non sono di vostro gradimento e preferite trascorrere la serata davanti la televisione, sul vostro divano sorseggiando del buon vino in compagnia delle vostre amiche? Vi consigliamo qualche film.

Festa della donna 2018: i film da vedere a casa

Se i film in uscita che vi abbiamo elencato non vi hanno colpito, di seguito vi riportiamo dei film che potrete guardare comodamente a casa, sedute sul vostro divano, mangiando patatine e sorseggiando del buon vino:

  • Erin Brockovich: è un film del 2000, con protagonista la bravissima Julia Roberts che veste il ruolo di una donna intraprendente che dovrà far luce su un caso molto delicato;
  • Ragazze vincenti: è un film del 1992, ed è la storia di un gruppo di ragazze che decide di giocare un match di baseball in mancanza degli uomini che sono in guerra; si ritrovano a scontrarsi con l’allenatore e con un pubblico che non le vede di buon occhio;
  • Monalisa smile: film del 2003, un cast eccellente in cui ritroviamo, ancora una volta, Julia Roberts nei panni di una professoressa che cerca di insegnare e diffondere alle sue allieve la libertà e l’indipendenza femminile.

Potrebbero interessarti: