Viaggio di Laurea: mete imperdibili

Ti sei tolto un grandissimo peso e adesso non devi fare altro che goderti un po’ di meritato riposo. Sappiamo che la vita di un laureando è molto dura: ultimi esami da fare, iter burocratico lungo e tortuoso, la tesi da completare e stampare, ansia per la commissione e il correlatore e così via. Una volta concluso il percorso universitario c’è però un modo davvero unico per scaricare tutto lo stress accumulato: partire per un viaggio di laurea. Puoi optare per una vacanza in Italia o all’estero, e magari proporre ai tuoi genitori di regalarti il viaggio eliminando la spesa della festa d laurea. In questo articolo ti proponiamo alcune idee per un viaggio di laurea in Italia o in Europa: scegli la meta che più ti ispira!

Non perdere: Dove andare in vacanza nel 2019: migliori mete per mese

Viaggio di Laurea in Italia: dove andare

La nostra Italia offre tantissime opportunità, adatte a tutte le esigenze. Città d’arte, montagna, zone di mare, relax o divertimento. L’importante è scegliere la meta adatta ai propri gusti! Ecco alcune proposte:

  • Costiera Amalfitana: tra paesaggi meravigliosi e specialità enogastronomiche, la Costiera Amalfitana è la meta perfetta per chi vuole distrarsi dopo mesi di duro lavoro.
  • Venezia: da visitare almeno una volta nella vita: provate a passeggiare per le calli, ammirate i canali e fate un bel giro in gondola.
  • Salento: per chi vuole divertirsi e lasciarsi alle spalle ansia e stress il Salento è la meta migliore, tra spiagge piene di giovani e locali all’ultima moda.
  • Riviera Romagnola: anche qui, come in Salento, le serate sono adatte ai più giovani: dopo giornate in spiaggia potrai andare a divertirti in una delle famose discoteche o bere un drink in uno dei tantissimi locali della zona.

Viaggio di laurea: dove andare in Europa

Preferisci andare fuori dall’Italia e magari visitare una nazione europea? Vediamo quali mete potrebbero fare al caso tuo:

  • Porto (Portogallo): una città ricchissima d’arte che non vi lascerà a bocca asciutta neanche dal punto di vista enogastronomico.
  • Granada (Spagna): la città dallo stile arabo che si trova in Andalusia è Patrimonio dell’UNESCO. Da visitare assolutamente l’Alhambra, un palazzo in parte fortezza con le sue fontane e le decorazioni sontuose.
  • Cracovia (Polonia): anche Cracovia è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Una meta imperdibile, ricca di storia.
  • La Valletta (Malta): la piccola città fortificata è ricca di monumenti da non perdere assolutamente.

Leggi anche: Vacanza last minute di 3 giorni: idee e consigli