Abstract – scaricare il file per l´appunto completo
Servizi di un sistema gsm Come detto in precedenza il gruppo GSM fu fortemente influenzato dai servizi di comunicazione forniti su linee ISDN, ma mentre queste possono ge-stire comunicazioni vocali a 64 Kbps come servizio base, i sistemi GSM non hanno la possibilità di raggiungere queste velocità per via delle limitazioni im-poste dall’interfaccia aria. I servizi base di un sistema GSM possono essere suddivisi in due catego-rie principali: – servizi portanti: sono servizi di trasporto in base ai quali gli utenti GSM possono ricevere ed inviare dati a velocità fino a 9600 bps con utenti di reti telefoniche fisse (PSTN), ISDN, reti a commutazione di pacchetto, o basate su diversi metodi di accesso o protocolli come X25 X32. – Non viene richiesto, allo scopo, un modem in quanto la rete GSM è digitale. – teleservizi: sono tutti quei servizi che forniscono all’utente le capacità ne-cessarie per comunicare con un altro utente. Tra questi ricordiamo, le chia-mate di emergenze e gli SMS (Short Message Service) che consentono di ricevere e trasmettere brevi messaggi (fino a 160 byte) alfanumerici. – Tutti i messaggi vanno indirizzati o provengono da un centro di servizio che agisce come un centro di “accumulo – inoltro” ed è funzionalmente separato dalla rete GSM. – Vi sono, inoltre i messaggi di cell broadcast, che consistono nell’invio ci-clico, da parte della rete GSM di particolari messaggi che informano sul traffico, su bollettini meteorologici, su notizie finanziarie etc. – servizi supplementari: per la fase 1 e fase 2 ricordiamo, trasferimento di chiamata, blocco delle chiamate entranti o uscenti, identificazione del chiamante, inibizione dell’identificativo, l’avviso di chiamata, gruppo chiuso di utenti, indicazione di addebito, multiparty, etc. (segue nel file da scaricare)