Game of Thrones 8: chi morirà nella prossima stagione?

La settima stagione di Game of Thrones si è conclusa con ascolti record, ma dividendo nettamente il pubblico tra gli entusiasti e coloro che sono rimasti insoddisfatti dai sette episodi andati in onda, lamentando troppi buchi narrativi, sceneggiatura scadente, una velocità negli eventi eccessiva, incongruenze logiche e narrative (si pensi alla velocità di viaggio di draghi, corvi e navi), ma anche la mancanza di morti! Sembra paradossale, ma gli spettatori del Trono di Spade sono (o meglio siamo) peculiari: sebbene ci disperiamo ogni volta che muore uno dei nostri personaggi preferiti, e da alcune morti non ci siamo mai ripresi, la sorpresa e il fatto che nessun personaggio fosse mai al sicuro da una morte improvvisa e tremenda e ciò che ha reso lo show così celebre e osannato. Tuttavia, avendo eliminato già numerosissimi personaggi nelle stagioni precedenti e in vista dello sconto campale con gli Estranei, che sarà al centro dell’ottava e ultima stagione di Got, in questa settima stagione le morti registrate sono state meno numerose (almeno per quanto riguarda i personaggi principali, diverso è il conto se si guarda a tutti i Lannister e Tarly fatti allo spiedo da Drogon). Nell’ottava stagione, tuttavia, le probabilità di assistere a una vera carneficina sono più che alte: chi ci lascerà prima della fine del gioco del Trono? Proviamo a fare alcune ipotesi!

Leggi: Il Trono di Spade: le morti della settima stagione

Il Trono di Spade 8: i morti più probabili

Ciò che sappiamo al momento sul finale di Game of Thrones, per stessa ammissione del creatore della saga letteraria, George R.R. Martin, è che avremo un finale “agrodolce”. Sebbene la serie tv si sia ormai allontanata dai libri (visto che Martin sta ancora scrivendo gli ultimi due capitoli dei libri), gli sceneggiatori David Benioff e DB Weiss concluderanno la serie tv seguendo le volontà dell’autore. Avremo quindi una gioia finale, ma amara: aspettiamoci quindi numerosi morti, soprattutto tra i personaggi principali! Chi sopravvivrà e chi ci lascerà durante il Lungo Inverno che sta per arrivare?

  • Daenerys Targaryen/Jon Snow. L’ipotesi che i due protagonisti della saga arrivino entrambi vivi al finale e si sposino sarebbe plausibile se guardassimo uno show romantico, ma non si addice per niente allo stile di GOT. L’ipotesi più probabile è che muoia Dany, magari dando alla luce il possibile figlio avuto da Jon, rifacendosi anche a una delle visioni avute dalla Madre dei Draghi dopo la morte di Khal Drogo, nella Casa degli Spiriti. In alternativa potrebbe morire Jon Snow, oppure chissà, entrambi: dopo avere salvato Westeros dal Re della Notte, forse entrambi sono destinati a morire. Il finale “bittersweet” sarebbe così assicurato. Leggi anche: Game of Thrones: tutta la storia di Jon Snow
  • Cersei Lannister. Sembra improbabile che Cersei arrivi viva alla fine della serie tv. Di sicuro avrà ancora degli assi della manica, ma sappiamo che c’è una profezia che annuncia la sua morte per mano del valonquar. Ci aspettiamo quindi che alla fine dei giochi muoia… l’importante è che a un personaggio del suo calibro, che amiamo così tanto detestare, venga data una morte degna del suo percorso. Non perdere: Game of Thrones: la fine di Cersei Lannister
  • Euron Greyjoy. Abbiamo visto ancora troppo poco di Euron Greyjoy per pensare che il suo arco narrativo si sia concluso, dal momento che ci era stata proposto come il nuovo Ramsay Bolton. Tuttavia, pare improbabile che arrivi sano e salvo fino alla conclusione. Theon lo ucciderà? O forse chissà: lo zio si ritirerà alla fine davvero su un’isola aspettando che tutti si scannino e l’inverno si concluda! In proposito, leggi: Il trono di Spade: Euron Greyjoy sta per morire
  • Melisandre e Varys. Melisandre ne ha commessi di errori di valutazione, ma nella settima stagione ha annunciato che sarebbe tornata a Westeros un’ultima volta, per morirvi, sorte che sarebbe toccata anche Varys. Sono quindi tra i papabili a non sopravvivere all’inverno. Anche in questo caso, però, quello che conta è il modo in cui verranno uccisi. Potrebbe interessarti: Game of Thrones: qual è la profezia di cui parla sempre Melisandre?
  • Jaime Lannister. Personalmente se dovessi scegliere un solo personaggio da tenere in vita alla fine di Game of Thrones, non avrei dubbi sul dire che vorrei fosse Jaime, ma è probabile che nell’ottava stagione ci lasci. Sicuramente Jaime ha ancora molto da dire (dopotutto si è appena “emancipato” da Cersei, ha una spada di acciaio di Valyria, c’è Brienne che lo attende ed è probabile che possa avere un ruolo determinante nella fine di Cersei)… riuscirà tuttavia a mantenersi in vita fino alla conclusione o si sacrificherà per amore o onore?
  • Tyrion Lannister. Nessuno vorrebbe vedere Tyrion morire e personalmente ho il vago presentimento che alla fine il Folletto sia uno dei pochi a sopravvivere al gioco dei troni. Tuttavia, nell’universo di Game of Thrones non è possibile dire mai: le morti più probabili sono quelle che meno ti aspetti…
  • Jorah. Brutti presentimenti per Jorah… ora che è stato nuovamente friendzonato cosa farà il nostro Ser Jorah? Possibile che salvi la sua Khaleesi da morte certa sacrificandosi? Probabile.
  • Arya/Sansa/Bran Stark. Almeno uno Stark dovrà morire nella prossima stagione ed è probabile che sia il turno di Arya o Sansa, anche se scommetterei di più sulla prima (anche se spero di sbagliarmi). Oppure la morte potrebbe toccare a Bran, una volta che il suo ruolo di Corvo a Tre Occhi sarà terminato. Chissà.
  • Verme Grigio. Verme Grigio è un combattente valoroso… ma quanto potrà resistere a Nord contro gli Estranei? Probabile che ci lasci presto.
  • Missandei. Missandei parla diciannove lingue, chissà che sia in grado di riuscire a comunicare con il Re della Notte e arrivare a una soluzione diplomatica!
  • Ser Davos /Samwell e Gilly. Alla fine se la sono cavata sempre in ogni occasione: fondamentali ma mai in prima linea, li vediamo bene come futuri consiglieri di un mondo post-Lunga Notte e post-Cersei, chiunque sieda sul Trono di Spade alla fine (a meno che esista sempre).
  • Il Mastino/La Montagna. Forse alla fine il Mastino verrà ucciso da Arya (o nella lotta con gli Estranei), ma speriamo che prima si vendichi finalmente dello zombie del fratello.
  • Qyburn. Morirà male.
  • Bronn/Gendry/Theon/Podrick. Sono tutti personaggi dal futuro molto incerto: riusciranno ad arrivare vivi alla fine? Per alcuni versi, seppur a malincuore, sembrano tra i più sacrificabili.
  • Brienne. Brienne sarà in prima fila contro gli Estranei: che alla fine si sacrifichi per salvare una delle sorelle Stark non tradendo mai il giuramento fatto a Catelyn Stark?
  • Beric Donadarrion e Tormund. Li abbiamo lasciati nel limbo tra la vita e la morte, ma è probabile che li rivedremo. Beric è arrivato alla sua ultima vita, quindi potrebbe lasciarci nel corso dell’ottava stagione. Tormund ha già rischiato parecchio… ma siamo sicuri farà qualsiasi cosa per conquistare il cuore della sua Brienne!

Leggi anche: Il Trono di Spade: cosa accadrà nell’ottava stagione?

Non perdere tutti i riassunti della settima stagione:

  1. 7×01: Dragonstone
  2. 7×02: Stormborn
  3. 7×03 Queen’s justice
  4. 7×04 The spoils of war
  5. 7×05 Eastwatch
  6. 7×06 Beyond the wall
  7. 7×07 The Dragon and The Wolf 

Il Trono di Spade: news e approfondimenti

Non perderti tutte le novità è gli approfondimenti su Game of Thrones:

(Foto: Game of Thrones; Courtesy: HBO)