Yara Gambirasio: presto il film

La scomparsa avvenuta il 26 Novembre 2010 e l’omicidio del 26 Febbrario 2011 della 13 enne di Brembate di Sopra, Yara Gambirasio, diventa un film. La tragica storia della giovane vittima viene ricostruita e raccontata in un film intitolato “Yara” diretto da Marco Tullio Giordana. Sarà possibile probabimente vederlo al cinema dal 18 al 20 Ottobre 2021 e successivamente, il 5 Novembre 2021 sbarcherà su Netiflix.

Yara Gambirasio, il film: trama

Il nuovo film su Yara racconterà gli avvenimenti successsi Venerdì 26 Novembre 2010: la giovane ragazza va nella palestra del suo paese per la lezione di ginnastica ritmica verso le 17.30. Secondo le diverse testimonianze, Yara, resterebbe lì fino alle 18.30/40 circa; da quel momento in poi si perdono completamente le sue tracce. Yara non si trova più. Dopo mesi e mesi di mandati di ricerca, il 26 Febbrario 2011, il corpo della 13enne Yara Gambirasio viene trovato in un campo a Chignolo d’Isola, poco distante dal suo paese d’origine. Inziano da qui in poi le indagini e la ricerca del colpevole che sarà Msssimo Bossetti, il muratore di Mapello al quale è stato dato l’ergastolo per avere torturato e ucciso la giovane vittima di soli 13 anni Yara Gambirasio.

Yara Gambirasio, il film: cast

Vediamo quali sono gli attori principali del nuovo film di Marco Tullio Giordana sulla giovane vittima trovata morta 10 anni fa.

  • Chiara Bono: interpreterà Yara Gambirasio (la vittima);
  • Roberto Zibetti: inteerpreterà Massimo Bossetti (l’assassino);
  • Alessio Boni: interpreterà il colonello dei carabinieri impiegato nel caso;
  • Isabella Ragonese: sarà il pm Letizia Ruggeri incaricata di trovare e arrestare il colpevole.

Leggi anche: