Caesar in fines Ambianorum pervenit, qui se suaque omnia sine mora dediderunt. Eorum fines Nervii attingebant; quorum de natura moribusque Caesar cum quaereret, sic reperiebat: nullum aditum esse ad eos mercatoribus; nihil vini reliquarumque rerum ad luxuriam pertinentium inferri, quod iis rebus relanguescere animos et remitti virtutem existimarent; esse homines feros magnaeque virtutis; increpitare atque incusare reliquos Belgas, qui se populo Romano dedidissent patriamque virtutem proiecissent; confirmare sese neque legatos missuros neque ullam condicionem pacis accepturos.

Traduzione

Cesare giunse nel territorio degli Ambiani, i quali consegnarono sé stessi e tutte le loro cose senza indugio. Confinavano con il loro territorio i Nervii; avendo chiesto Cesare notizie sulla natura e i costumi di questi, così veniva a sapere: non vi era alcun accesso a loro da parte dei mercanti; non veniva introdotto né vino né altre cose pertinenti al lusso, poiché pensavano che con queste cose avrebbero indebolito gli animi e diminuito la virtù; erano uomini feroci e di gran valore; schernivano e biasimavano gli altri Belgi, che si erano sottomessi al popolo romano e avevano tradito la patria e la virtù; confermavano che non avrebbero mandato né legati né avrebbero accettato alcuna condizione di pace.