Sanremo 2021: Naomi Campbell non ci sarà

E’ quasi tutto pronto per la settantunesima edizione del festival di Sanremo e, proprio in questi ultimi giorni, stanno cambiando molte cose. Una di queste è la sostituzione di Naomi Campbell, la pantera nera delle passerelle di moda del mondo non parteciperà più alla kermesse musicale italiana e sarà sostituita dalla modella italiana Vittoria Ceretti. Il conduttore e direttore artistico Amadeus, come l’anno scorso, ha scelto tutte donne per farsi accompagnare nelle serate; cerchiamo di conoscere meglio la bella Vittoria Ceretti.

Leggi: Sanremo 2021: data, concorrenti e serate

Sanremo 2021: chi è Vittoria Ceretti

Vittoria Ceretti è la modella 23enne italiana, della Val Trompia che in quasi sette anni ha sfilato sulle passerelle più importanti e per stilisti di fama internazionale. La svolta è arrivata nel 2014 quando Dolce&Gabbana la vogliono come protagonista della loro campagna autunno/inverno. Bellezza dal volto enigmatico, nuance nordica in una silhouette più mediterranea, iride verde smeraldo incastonato in un castano che vira al nero. Fendi, Valentino, Versace, Ferragamo, Dior, Miu Miu, Chanel, Tom Ford e Armani l’hanno scelta per le loro sfilate per la sua bellezza disarmante e per quei suoi particolari dettagli. Tra una settimana salirà sul palco dell’Ariston.

Vittoria Ceretti a Sanremo 2021: le serate

Nella prima serata si esibiranno 13 dei 26 Campioni, ciascuno con il proprio brano in gara, votati poi dalla giuria demoscopica.Nella seconda serata si esibiranno i restanti 13 dei 26 Campioni, ciascuno con il proprio brano in gara, votati poi dalla giuria demoscopica. Durante la terza serata, denominata Canzone d’autore, i 26 Campioni si esibiranno con la cover di un pezzo da loro scelto di autori non necessariamente legati alla storia di Sanremo. Nella quarta serata si esibiranno i 26 Campioni con il proprio brano in gara, votati dalla sala stampa. Nel corso della serata finale si esibiranno nuovamente i 26 Campioni, con il proprio brano in gara, votati dal pubblico a casa tramite televoto.

Leggi anche: