Opinioni e recensioni degli studenti Link Campus University

Opinioni e recensioni degli studenti Link Campus University

Link Campus University è una delle università privata riconosciute dal MIUR, ed è generalmente considerata un ateneo che supera le aspettative di chi la frequenta. In alcuni casi, abbiamo anche registrato delle opinioni non positive.
Tirando le somme, è quindi consigliato o no frequentare questa università? Per farci un’idea, leggiamo insieme le recensioni di studenti ed ex studenti.

 

In questa guida:

La Link Campus University ha recensioni molto buone. Viene considerata, infatti, una università privata di eccellenza, immersa in un ambiente rurale e con una forte impronta internazionale. Per questa motivazioni sono in molti a raccomandarla: “È un’università bellissima: spazio verde che circonda tutti gli edifici, dove poter studiare tranquilli e in sicurezza; gli insegnanti sono validissimi e pieni di disponibilità!”

La Link Campus University, nelle recensioni positive presenti sul web, evidenzia l’organizzazione efficace dell’ateneo, una segreteria sempre disponibile, una struttura incantevole e docenti altamente qualificati e pronti ad assistere gli studenti: “Ottima, propone molte attività anche extrauniversitarie, molti corsi specializzati poco frequenti in altre università, master dei ogni genere e interessanti e tanti sbocchi professionali”. In un altro commento, oltre a elogiare la professionalità dei professori, viene apprezzata la struttura dell’ateneo: “Una buona università, in cui i prof sono molto preparati in quanto professionisti affermati. Ottime strutture e grande disponibilità della segreteria studenti”.

Un altro aspetto che viene visto positivamente da chi la frequenta, o l’ha frequentata, è la vasta proposta formativa: sono, infatti, presi una varietà di corsi.

Gli esami si svolgono in modalità scritta e/o orale, in presenza presso la sede di accreditamento del Corso di Studi. Per i corsi che non richiedono obbligatoriamente la frequenza, gli esami si svolgono in presenza presso le sedi decentrate accreditate e le sedi distaccate istituite. Il materiale fornito risulta chiaro e fruibile. Anche le lezioni sono dettagliate ed esaustive. Tutti elementi che consentono allo studente di approcciarsi all’esame in modo da comprendere le nozioni trattate e superare al meglio la prova.

Insieme alle recensioni, ci sono anche domande comuni che vengono fatte online: ad esempio quella relativa al costo del percorso di studi presso la Link Campus University. È una domanda piuttosto comune a tutte le università, puoi trovare maggiori informazioni qui: Costi Università degli Studi Link: tasse e borse di studio Unilink.

In molti ricercano informazioni anche sul tirocinio formativo attivo (TFA). Per accedere alla procedura di presentazione della domanda di partecipazione è necessario collegarsi alla piattaforma PICA. Se l’utente accede per la prima volta, dovrà effettuare una nuova registrazione inserendo tutti i dati richiesti nel form.

Altri, invece, chiedono anche per quali ragioni sarebbe vantaggioso scegliere di frequentare la Link Campus University: “l’unico aspetto positivo sono le classi di dimensioni ridotte (15/25 studenti)”; e se ci sono dei consigli utili per gli studenti che iniziano il primo semestre presso questo ateneo. Ci sono anche domande più ludiche e riguardano eventuali consigli sui locali di ristorazione situati presso l’università e quali attività si possono fare durante il fine settimana: “All’interno del Casale di San Pio V è ubicato l’Art Cafè della Link Campus University, dove gli studenti possono incontrarsi per gustare un drink, un thè o godersi un light lunch. Si possono trascorrere in questa struttura serate indimenticabili con amici di sempre e nuove conoscenze, esplorando un percorso sensoriale all’insegna del gusto e dell’innovazione. In ogni angolo si può respirare l’arte, grazie alle opere e alle installazioni dell’artista Guido Borghi che rendono questo luogo magico”.

Non tutte le recensioni sono positive: la Link Campus University ha anche opinioni negative, soprattutto riguardo al rapporto qualità/prezzo relativo all’offerta formativa proposta.

Ci sono anche delle lamentele che riguardano l’aggiornamento del sito, che viene effettuato raramente e sull’impossibilità di prenotarsi agli appelli online:
“Assolutamente da evitare. Pressione per il pagamento, in 3 giorni mi hanno costretta a pagare 1080 Euro per esami che si sarebbero dovuti tenere online (in quanto residente all’estero con possibilità di due sessioni […] a 5 giorni giorni dalla data di esame arriva una comunicazione generica dove viene cambiata la modalità degli esami (da online in sede) e mi informano che avrei potuto accedere solo alla sessione di Ottobre. Ad oggi nessuno risponde alle mie PEC e nonostante vari solleciti non ho ottenuto il rimborso richiesto”.

In alcuni commenti si evidenzia la presenza di alcune lacune, come ad esempio la mancanza di aule studio dove poter studiare. La segreteria secondo alcuni è male organizzata e si riscontrano alcuni problemi di comunicazione con l’assistenza.

Nell’ambito della didattica la Link Campus University, come abbiamo visto, ha opinioni di vario tipo, ma complessivamente ci risultano molto buone. I docenti sono molto preparati e disponibili per fornire chiarimenti e supporto tutoriale. Viene anche evidenziato come le lezioni siano particolareggiate e chiare. La didattica, quindi, ha un riscontro molto positivo tra gli studenti e gli ex studenti.
La Link Campus University viene descritta come un’università che fornisce un ambiente ricco di opportunità attraverso una varietà di corsi, che possono arricchire l’esperienza accademica di chi li frequenta, preparandoli per il mondo del lavoro.

Tra i punti forza di questo ateneo c’è sicuramente il limitato numero di studenti per classe: il numero di studenti non supera generalmente i 15/25. La scelta di organizzare le classi con queste dimensioni ridotte sono dovute sostanzialmente a due motivi: favoriscono un apprendimento più efficace e consentono un rapporto diretto e personalizzato con docenti e tutor.

Le strutture dell’ateneo sono moderne e artisticamente suggestive. Un ruolo di particolare interesse studentesco è il Gymnasium, l’ex palestra, che si trova al centro del Casale di San Pio V. Questo spazio ora viene usato per organizzare eventi e seminari. Le sale studio sono dotate di computer in condivisione e rimangono aperte fino alle 20. Tutte le aule, inoltre, sono state trasformate in Hybrid Learning Spaces, ovvero spazi in cui avviene la frequenza a distanza in diretta.
Gli studenti, all’interno del Casale, possono godere di diversi servizi, come ad esempio un giardino e l’Art Cafè, che ospita concerti, performance teatrali ed esposizioni d’arte.

La nostra guida sulle recensioni sulla Link Campus University termina qui: per ulteriori approfondimenti puoi compilare il form e verrai contattato in breve tempo dagli esperti di AteneiOnline, per una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno.

Consulta gratuitamente i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Atenei, Corsi di Laurea e Master

Commenti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti