TEST INVALSI TERZA MEDIA MATEMATICA: COSA STUDIARE

Le prove invalsi di Terza Media si svolgeranno tra pochissime settimane: all’esame di terza media 2018  bisogna affrontare solo la prova di italiano, di matematica, di lingue e la prova orale, mentre i test Invalsi di italiano e matematica si svolgeranno ad aprile e non faranno in alcun modo media. In ogni caso è bene studiare e fare una buona prova: vediamo, a questo proposito, cosa studiare per il test invalsi di matematica. Siete pronti?

Leggi anche:

INVALSI 2017: cosa studiare per la prova di matematica

INVALSI TERZA MEDIA 2018: LA PROVA DI MATEMATICA

Il test invalsi di terza media è strutturato in due prove, il test invalsi di italiano e il test invalsi di matematica. Per quanto riguarda la prova di matematica, questa è divisa in due parti: A e B. Essa contiene quesiti a risposta aperta e quesiti a risposta multipla con 4 opzioni di risposta. Per superare la prova bisognerà risolvere alcuni problemi o esercizi, scrivendo direttamente il risultato oppure trascrvendo l’intero procedimento.
Per saperne di più leggi:

TEST INVALSI MATEMATICA ESAME TERZA MEDIA: COSA STUDIARE

Per affrontare in modo tranquillo e sicuro la prova invalsi di matematica dell’esame terza media occorre ripassare gli argomenti di matematica affrontati alla scuola media, in particolare quelli dell’ultimo anno.
I quesiti rigurderanno geometria, algebra, matematica, e analisi dei dati, per cui occorre allenarsi in tutti questi settori. Ricordate inoltre che non basta solo ripassare la teoria, ma bisogna allenarsi con problemi ed esercizi, e una volta che avrete ripassato tutto potrete allenarvi con le prove degli anni precedenti.
Non sapete dove trovarle? Cliccate qui: Test Invalsi terza media matematica: le prove degli anni precedenti

Per approfondire: Prove Invalsi terza media matematica: cosa ripassare

TEST INVALSI TERZA MEDIA: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Vuoi arrivare preparato alle prove invalsi di terza media? Vuoi informarti sulla prova e sulle domande? Allora non perderti:

Iscriviti al gruppo Facebook Terza media che tragedia per condividere dubbi e paure con gli altri studenti di terza media!