Traduzione

 

Durante l’attacco dei Macedoni morirono ottomila Tiri e Admeto, il primo a superare le mura, che era un uomo buono, e con lui venti scudieri; in tutto l’assedio morirono all’incirca quattrocento. A tutti quelli che fuggirono nel tempio di Eracle, Alessandro concesse la salvezza; gli altri li ridusse in schiavitù, all’incirca trentamila. Alessandro fece un sacrificio in onore di Eracle e preparò una spedizione con l’esercito armato; le navi seguivano Eracle in processione, e istituì agoni ginnici e corse delle fiaccole nel tempio.