Un recente sondaggio televisivo ha dimostrato che la maggior parte dei giovani d’oggi dà poca importanza alle lingue straniere e a stento ne conosce una, in una società in cui le lingue sono invece particolarmente importanti. Al giorno  d’oggi, le lingue straniere, sono di fondamentale importanza per la formazione culturale di ognuno di noi,. Infatti esse ci permettono di inserirci più facilmente nel mondo del lavoro, ci aprono strade  che, magari, senza la loro conoscenza risulterebbero a noi chiuse; senza contare che sono importanti anche solo per la nostra cultura personale. Inoltre, ai giorni nostri, è difficile, se non impossibile, riuscire a trovare un impiego decoroso senza la conoscenza di base di almeno una lingua straniera. Di fatto i lavori che non ne richiedono l’uso e, quindi, la conoscenza, sono davvero pochi e, in ogni caso, non offrono le possibilità da un impiego. Ciò nonostante c’è ancora qualcuno, senza dubbio di mentalità chiusa, che non riesce a capire l’importanza delle lingue e che si ostina a trascurarle pagandone le conseguenze quando, in un futuro, si troverà  davanti ad un impiego importante a cui non potrà adempiere senza la conoscenza delle lingue. C’è ancora chi sostiene che, vivendo noi in Italia, non abbiamo nessuna motivazione per imparare una seconda lingua, ci basta il nostro italiano. Non c’è niente di più sbagliato perché affermando ciò si dimostra di essere, oltre che poco aperti di mentalità, anche “bigotti”. Nella società multietnica in cui ormai viviamo, che ogni giorno ci pone davanti un confronto con persone di altre nazionalità e cultura non si può assolutamente rimanere ancorati alle proprie radici, nonostante esse siano importanti. Imparare le lingue permette di ampliare il nostro bagaglio personale e culturale. Ognuno di noi deve dare la giusta importanza a quello che le altre lingue rappresentano e le possibilità che una buona conoscenza di esse ci può offrire, non solo nel campo lavorativo ma anche a livello personale; spetta, soprattutto a noi giovani, capire tutto questo e sfruttare le possibilità che ci offre la società attuale.