Come gestire l’ansia per lo studio e gli esami: 10 consigli

Come gestire l’ansia per lo studio e gli esami?

L’ansia quando dovete iniziare a studiare per un esame o proprio qualche ora prima della prova (scritta o orale che sia) vera e propria è normale. Non è assolutamente una malattia di cui soffrite solo voi, anzi si può dire che tutti gli studenti prima o poi ne abbiano sofferto. Effettivamente a nessuno di noi piace essere giudicato e messo sotto esame con domande trabocchetto. Ovviamente se siete dei secchioni questo problema non ce l’avete, ma se non fate parte di questa categoria, o meglio, élite? Ci siamo noi a darvi qualche consiglio!

Leggi anche:

Come gestire l’ansia per lo studio e gli esami: 10 consigli

Ecco 10 consigli per gestire l’ansia per lo studio e per gli esami veri e propri!

  1. Bevete caffè per restare svegli a studiare, ma non esagerate troppo perché potrebbe aumentare allo stesso tempo lo stress
  2. Cercate di dormire perché con poche ore di sonno sia prima di studiare, sia prima dell’esame potrebbe essere più difficile rendere, nonostante la vostra preparazione
  3. Sfogare la tensione? Sicuramente un po’ di sport può aiutarvi a rilassarvi prima dello studio o dell’esame
  4. Se non amate lo sport, allora potete semplicemente sistemare la vostra casa per cercare di togliere il tutto il caos fuori. In questo modo toglierete anche il caos dentro di voi
  5. Fate una pausa e ascoltate buona musica per rilassarvi: se siete ispirati fatevi anche una bella cantata!
  6. Non guardate l’orologio e state attenti sul vostro obiettivo: distrarsi potrebbe peggiorare la situazione
  7. Bevete una tisana o comunque qualcosa di caldo per alleviare la tensione
  8. Avete mai sentito parlare di training autogeno? In casi di ansia a livelli alti potrebbe fare al caso vostro per ritrovare la vostra strada
  9. Lo sapevate che colorare riduce l’ansia? Provare per credere
  10. Infine fate dei bei respiri per cercare di tornare ad uno stato di quiete. Anche solo questo potrebbe aiutarvi.