Maturità 2018: da Alda Merini ad Aldo Moro

La Maturità è ufficialmente iniziata! Stamattina 509.307 studenti, di cui 492.698 interni, si sono trovati di fronte alla Prima Prova. Secondo le prime rilevazioni del Miur, il tasso di ammissione all’esame è stato del 96,1%, niente male eh? Le tracce scelte dalla commissione del Ministero erano molto variegate: Giorgio Bassani (Il Giardino dei Finzi Contini) per l’analisi del testo, Moro e De Gasperi per il tema storico, La solitudine per il saggio breve artistico-letterario… le reazioni dei maturandi, però, non sono proprio tutte come ce le aspettavamo…

Per consultare tutte le tracce della maturità, cliccate qui: Tracce Svolte Maturità 2018; per sapere, invece, le reazioni, continuate a leggere…

Maturità 2018: le reazioni su Twitter

Il mondo è bello perché è vario e, infatti, le reazioni dei maturandi di quest’anno sono state davvero confuse! C’è chi non ha apprezzato molto le scelte del Miur…

… e chi invece:

C’è chi ha fatto dell’ironia:

E chi si è anche emozionato:

Il bilancio tutto sommato, sembra positivo…

…talmente tanto che si inizia a temere per il prossimo anno: