Si è conclusa Venezia 77: la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2020, edizione senza dubbio particolare a causa del post Coronavirus, ha visto aggiudicarsi il Leone d’Oro Nomadland, della regista cinese – ma americana d’adozione – Chloé Zhao.

Le cerimonia di chiusura, condotta da Anna Foglietta e aperta dall’interpretazione di Adesso di Diodato accompagnato da Rodrigo D’Erasmo, ha visto la proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi per tutte le categorie. Eccole nel dettaglio.

Leggi anche: Nomadland a Venezia 77: trailer e trama del film

Venezia 77, vincitori del concorso ufficiale

  • Leone d’Oro a Nomadland di Chloe Zhao
  • Leone D’argento a Nuevo Ordine di Michel Franco
  • Miglior regia a Wife of a Spy di Kiyoshi Kurosawa
  • Coppa Volpi Miglior attrice a Vanessa Kirby per Pieces of a Woman
  • Coppa Volpa Miglior attore a Piefrancesco Favino per Padrenostro
  • Miglior sceneggiatura a The Disciple
  • Premio speciale della Giuria a Dear Comrades! di Andrej Konchalovsky
  • Premio Marcello Mastroianni ad attore emergente a Javad Ezzati per I figli del sole

Sezione Orizzonti, tutti i premiati a Venezia 77

  • Miglior film: Wasteland di Ahmad Bahrami
  • Miglior regia; Lav Diaz per Lahi, Hayop
  • Premio della Giuria: Ana Rocha de Sousa per Listen
  • Miglior attrice: Khansa Batma per Zanca Contact
  • Miglior attore: Yahya Mahayni per The Man Who Sold His Skin
  • Miglior sceneggiatura: Pietro Castellitto per I predatori
  • Cortometraggio: Entre tu y milagros di Mariana Saffron

Venice vr expanded

  • Miglior storia VR: Sha Si Da Ming Xing (Killing a Superstar), Fan Fan
  • Migliore esperienza VR: Finding Pandora X, Kiira Benzing
  • Miglior VR – The Hangman at Home – An immersive single user experience – Michelle Kranot, Uri Kranot

Leone del Futuro Venezia opera prima ad Aurelio De Laurentiis per Listen di Ana Rocha de Sousa

Leggi anche: