Concorso Ispettori Polizia di Stato: annuncio

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 18 febbraio 2022 è inserito il bando del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di 110 vice ispettori tecnici del ruolo degli ispettori tecnici della Polizia di Stato del settore di impiego servizio sanitario. Ecco come sono suddivisi:

  • profilo professionale infermiere: 96 posti;
  • profilo professionale della prevenzione sui luoghi di lavoro: 4 posti;
  • profilo professionale della riabilitazione motoria: 5 posti;
  • profilo professionale di neurofisiopatologia: 1 posto;
  • profilo professionale di radiologia medica: 1 posto;
  • profilo professionale di audiometria: 1 posto;
  • profilo professionale di laboratorio analisi: 2 posti.

I candidati per il Concorso Ispettori Polizia di Stato dovranno possedere una mail certificata PEC per ricevere tutte le comunicazioni e la domanda va presentata dalle ore 00.00 del 19 febbraio 2022 alle ore 23.59 del 21 marzo 2022. Scopriamo insieme tutti i dettagli su requisiti e prova da svolgere!

Concorso Ispettori Polizia di Stato: come fare la domanda

Concorso Ispettori Polizia di Stato: requisiti

I requisiti per il Concorso Ispettori Polizia di Stato sono:

  • avere la cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • essere in possesso delle qualità di condotta previste dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53
  • non aver compiuto il ventottesimo anno di età. Se si è prestato servizio militare, il limite si alza fino a un massimo di tre anni (il trentunesimo anno d’età)
  • per chi appartiene ai ruoli dell’Amministrazione civile dell’interno il limite d’età è invece di 33 anni
  • possedere una laurea come: infermiere: professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica (L/SNT-1); tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro: professione sanitarie della prevenzione (L/SNT-4); fisioterapista: professioni sanitarie della riabilitazione (L/SNT-2); tecnico di neurofisiopatologia: professioni sanitari tecniche (L/SNT-3; tecnico di radiologia medica: professioni sanitarie tecniche (L/SNT-3); tecnico audiometrista: professioni sanitarie tecniche (L/SNT-3); tecnico di laboratorio biomedico: professioni sanitarie tecniche (L/SNT-3).

Concorso Ispettori Polizia di Stato: annuncio

Nel caso in cui le persone a fare richiesta siano più di 5mila sarà prevista una prova preselettiva: un questionario a scelta multipla, nei settori di studi specifici per le diverse posizioni. inoltre gli accertamenti psico-fisici e accertamenti attitudinali. Superate queste ci sarà una prova scritta della durata massima di sei ore che consiste nella stesura di un elaborato e poi una prova orale con le materie oggetto di esame, la lingua inglese e la conoscenza dell’informatica. La domanda per il Concorso Ispettori Polizia di Stato può essere presentata su questo sito ed oltre alla PEC i candidati devono possedere anche lo SPID o CIE per autenticarsi.

Potrebbe interessarti anche: Polizia penitenziaria: domanda, requisiti, stipendio