Quanto tempo ci vuole per leggere un libro? La velocità di lettura è un aspetto estremamente soggettivo ed è davvero difficile trovare un minimo comune denominatore. Personalmente viaggio a una “velocità di crociera” di 25-30 pagine all’ora a seconda della corposità delle stesse e della densità e complessità della scrittura. Ma, come abbiamo spiegato in un post precedente sulla lunghezza dei libri, sono le parole quelle che riusciamo a leggere al minuto a essere l’unità di misura per capire quanto impiegheremo per leggere un libro. Questo, almeno, è il sistema standard di Reading Lenght, un sito che consente di misurare la lunghezza in parole e, di conseguenza, di capire quante ore e quanti minuti impiegheremo per portare a termine la nostra lettura.

Sono oltre 20 milioni i libri presenti nel database. Volete leggere La montagna incantata di Thomas Mann? Avrete bisogno di 14 ore e 52 minuti, visto che le parole sono 223.200.

Volete leggere 1984 di George Orwell? Vi basteranno 5 ore e 55 minuti visto che Reading Lenght conteggia 88.942 parole.

Lo standard fissato dal sito è di 250 parole al minuto, ma va detto che secondo alcune stime il rapporto parole/lettere è di 1 a 5 per l’inglese, mentre per l’italiano è mediamente di 1 a 6. Ciò significa leggere circa 1250 battute al minuto in inglese e circa 1500 battute al minuto in italiano. È già un’ottima velocità di lettura (considerate che lo standard di lettura di un servizio radiofonico è di circa 1000 battute al minuto).

Se volete misurare la vostra velocità di lettura potete effettuare un test (in italiano) qui. A seconda del tempo impiegato vi dirà se siete dei lettori veloci, normali o lenti.

Via | Reading Lenght