SIGNIFICATO DI UTOPIA. Sono tante le volte che abbiamo sentito pronunciare l'esclamazione "E' un'utopia!", riferendoci a qualcosa che sappiamo benissimo che non potrà mai realizzarsi… Ma conosciamo con certezza il significato preciso della parola utopia? Il termine in generale si riferisce ad un qualcosa di irrealizzabile e inattuabile, e viene utilizzato dagli studiosi nei diversi campi del sapere, in cui assume aspetti specifici diversi. Il primo a coniare il termine utopia fu Thomas More, il quale ambientò il suo omonimo romanzo in un'isola immaginaria chiamata proprio Utopia. Adesso però, cerchiamo di approfondire di più: ecco nel dettaglio il significato di utopia, l'etimologia, i sinonimi e i contrari della parola. 

UTOPIA: ETIMOLOGIA DELLA PAROLA. La parola utopia deriva dal greco ο? (non) e τ?πος (luogo), e significa dunque non-luogo, cioè un luogo che non esiste. A coniare il termine fu Thomas More, il filosofo e umanista inglese che lo usò per designare l'isola immaginaria del suo omonimo romanzo, Utopia. Originariamente inoltre, vi era un gioco di parole tra il termine inglese eutopia, che viene dal greco ε? (buono o bene) e τ?πος (luogo), il cui significato è buon luogo. In inglese le parole utopia ed eutopia hanno la stessa pronuncia, per cui si ha un doppio significato: un luogo bello, buono, perfetto, che però non si potrà mai raggiungere. 
 

UTOPIA, SIGNIFICATO: LE DIVERSE ACCEZIONI. Utopia viene successivamente applicato in diversi campi di studio e del sapere, dalla filosofia alla politica, dalla religione all'economia. Ecco brevemente i diversi significati: 

  • Utopia in Religione: nel Cristianesimo l'idea del Paradiso è tendenzialmente utopica, in quanto si aspira ad un mondo senza peccato, povertà, tristezza e soprattutto morte. 
  • Utopia in Economia: sono utopiche le idee comuniste e socialiste, che auspicano ad uno Stato in cui tutti i cittadini sono uguali, non c'è denaro, i cittadini svolgono un lavoro che amano e hanno tempo per dedicarsi all'arte e alla scienza. 
  • Utopia in Filosofia: il fisolofo utopista non accetta la realtà così come appare, ma si rifugia in luoghi immaginari paralleli.
  • Utopia in Politica: esempio eclatante è il socialismo utopico, che aspirava ad uno Stato basato sulla giustizia privata, l'abolizione della proprietà privata e della famiglia.
  • Utopia in Storia: per quanto riguarda gli esempi storici, Sparta fu un'utopia militaristica. 
  • Utopia in Scienze e Tecnologia: l'utopia riguardano un mondo futuro in cui la Scienza e la Tecnologia creeranno uno stile di vita utopico, eliminando morte e sofferenza.
     

UTOPIA: SINONIMO E CONTRARIO. Per un termine così specifico è difficile trovare un sinonimo o un contrario, in quanto per indicare un qualcosa di totalmente irrealizzabile sarebbe opportuno utilizzare la parola utopia. Tuttavia, sinonimi e contrari ce ne sono abbastanza, per cui eccone alcuni:

  • Utopia sinonimi: sogno, chimera, castello in aria, ideale, fantasia, fantastcheria, illusione, miraggio.
  • Utopia contrari: realtà, dato di fatto, concretezza.

Non perderti: Come fare un buon tema: i 19 errori di ortografia italiana da evitare