Unimarconi punta alla Space Economy con un innovativo corso di formazione in lingua inglese

La Space Economy è uno dei più promettenti settori dell’economia mondiale che si svilupperà sempre di più nei prossimi decenni. Stiamo parlando della catena del valore che, a partire dalla ricerca, sviluppo e realizzazione delle infrastrutture spaziali abilitanti arriva fino a creare prodotti e servizi innovativi “abilitati”, quali servizi di telecomunicazioni, di monitoraggio ambientale, di navigazione e posizionamento.

Non a caso il nostro Paese ha definito un “Piano Strategico Space Economy“, che prevede un investimento di circa 4,7 miliardi di euro, di cui circa il 50 per cento coperto con risorse pubbliche. Come si legge sullo stesso sito del Governo Italiano il piano si articola in 5 linee programmatiche:

  • Telecomunicazioni satellitari (Mirror GovSatCom)
  • Supporto alla partecipazione nazionale a GALILEO (Mirror Galileo)
  • Infrastruttura Galileo PRS
  • Supporto a Copernicus (Mirror Copernicus)
  • Esplorazione spaziale e sviluppi tecnologici connessi

Una vera e propria rivoluzione che può essere paragonata a quella di Internet di ormai vent’anni fa. Proprio alla luce di questo, Unimarconi, la prima Università Digitale Italiana, ha deciso di erogare un corso specifico proprio su questa tematica. Scopriamo insieme nel dettaglio di cosa si tratta!

space economy unimarconi

Space Economy and Entrepreneurship: il nuovo corso di UniMarconi

Come già detto, la più promettente ed innovativa traiettoria di sviluppo dell’economia mondiale dei prossimi dieci anni è proprio la Space Economy. Per questo motivo Unimarconi ha deciso di arricchire la sua offerta formativa con un corso specifico in grado di fornire competenze in questa nuova frontiera sia dal punto di vista pubblico (Agenzie Spaziali e governi), sia dal punto di vista privato (industrie, StartUp e singoli imprenditori).

Il Corso di Formazione in Space Economy and Entrepreneurship viene erogato in lingua inglese e si rivolge ai professionisti e agli imprenditori  operanti nel settore spaziale ma anche ai neo-laureati e agli studenti universitari che vogliono acquisire competenze in questo campo, in continuo aumento ed evoluzione. In questo modo i neo-laureati e gli stessi studenti universitari hanno la possibilità di acquisire competenze nel campo della space economy.

Il Corso è nato grazie alla partnership tra Unimarconi, iSpace School e SEAC (Space Economy Academy) e tratta questo argomento dal punto di vista tecnico, manageriale, contrattuale e finanziario. Inoltre, chi si iscrive a questo corso sarà in grado di acquisire i principi fondamentali in tema di Business nel settore spaziale. Tra gli sbocchi occupazionali troviamo, sia nel settore pubblico, sia nel settore privato, quello di Space Business Developer, New Space Specialist e Space Economy specialist, di cui vi parleremo più avanti nel dettaglio.

Obiettivi formativi e programma del corso

Tra gli obiettivi del corso in lingua inglese in Space Economy and Entrepreneurship c’è quello di trasmettere i concetti alla base della Space Economy, da diversi punti di vista, inoltre di dare agli studenti i principi fondamentali in tema di Business nel settore spaziale alla luce della continua evoluzione del settore, data dall’insorgere di nuovi attori e dal bisogno di trasformare le strategie aziendali. Ricordiamo, infatti, che molti studiosi pensano che il settore della Space Economy raggiungerà il valore di un trilione di dollari entro il 2040, quindi in meno di vent’anni.

Il settore Spaziale coinvolge altri settori, dalla medicina all’agricoltura, passando per l’energia. Inoltre lo Spazio, con i suoi due segmenti di Upstream (ovvero tutto quello che viene mandato nello Spazio, a partire dai satelliti) e Downstream (tutte le applicazioni che vengono sviluppate a terra partendo dai dati prodotti dai dispositivi in orbita), sta avendo un enorme impatto a livello sociale ed economico. Sia che gli iscritti siano già operativi in questo settore, sia che vogliano cominciare a lavorare in questo ambito, grazie al corso acquisiranno tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per operare nel campo spaziale.

Ecco il programma del corso con i temi trattati:

SPACE ECONOMY

  • Space Economy
  • Impact on Traditional Industries
  • Upstream and Downstream
  • Crowdsourcing in the Space Sector
  • Key elements of Space Entrepreneurship Space Innovation
  • Risk Appetite and TRL Scale
  • Space Regulations
  • Case Study: SpaceX and Iridium Partnership

LEADERSHIP DEVELOPMENT

  • Leadership Skills
  • Leadership with Coaching
  • Time Management
  • Mindful Leadership

CORPORATE FINANCE & BUSINESS MODELS

  • Start-Ups
  • Financial Statements
  • Market Capitalization
  • Canvas Method

Unimarconi punta alla Space Economy: un nuovo corso sull'economia del futuro

Previsti numerosi sbocchi lavorativi

Come già accennato in precedenza, sono tanti gli sbocchi lavorativi legati al perfezionamento delle tematiche connesse alla Space Economy, sia nel settore pubblico che privato. Ecco quelli più comuni:

  • Space Business Developer
  • New Space Specialist
  • Space Economy specialist
  • Innovation Officer
  • Transformation Officer
  • Space Entrepreneur
  • Space Economy Advisor
  • Space Business Advisor

Come tutti gli altri corsi di formazione universitaria proposti da Unimarconi, il corso in Space Economy ha l’obiettivo di integrare conoscenze e competenze nelle differenti aree lavorative e di interesse. Si rivolge a studenti e laureati e ha lo scopo di aiutarli verso un miglioramento della loro posizione lavorativa oppure verso un’accelerazione nel percorso di carriera.

Come iscriversi al corso in Space Economy di Unimarconi

Ricordiamo che, come accade anche per gli altri corsi erogati da Unimarconi, le lezioni del corso in Space Economy and Entrepreneurship sono erogate in modalità e-learning. In questo modo è possibile seguire le videolezioni quando e dove si vuole, basta avere un dispositivo connesso a Internet. L’ideale per chi lavora e ha bisogno di ottimizzare i tempi per lo studio.

Le iscrizioni sono sempre aperte ed è possibile iscriversi anche se si stanno già frequentando altri corsi.

Il costo del corso è di 200 euro, veramente molto accessibile per tutti coloro che vogliono formarsi in uno dei settori trainanti dell’economia da qui ai prossimi decenni.

Per tutte le informazioni su come iscriversi vi invitiamo a visitare il sito Unimarconi