Come anticipato nell’articolo sulle Certificazioni linguistiche, sono numerosi gli attestati che uno studente può conseguire per la lingua inglese. Noi ci concentriamo sui corsi di inglese che si possono frequentare e le relative certificazioni per studiare e lavorare all’estero.

Foto: www.glamoo.it

Nell’articolo precedente avevamo parlato di TOEFL e IELTS, mentre ora ci concentreremo su: CAE, CPE e sul TOEIC. Sia il CAE che il CPE sono esami della Cambridge University, affiliata al British Council, l’ente culturale inglese.

Il CAE ovvero Cambridge Certificate of Advanced English è il più riconosciuto dalle Università della Gran Bretagna ed equivale al livello C1 (o C2 nel caso di punteggio da 80 a 100) secondo il Quadro Comune di Riferimento europeo. Chi supera questo esame ha una ampia conoscenza dei vocaboli e conosce a livelli avanzati la grammatica inglese.

Il CAE certifica che si ha una conoscenza della lingua inglese inferiore solo al CPE (Profiency) ed è il livello minimo accettato per l’iscrizione alle università straniere. Oltre che in Gran Bretagna, con il CAE è possibile accedere ai corsi presso le Università australiane e non scade mai di validità.

Il CPE (Cambridge Profiency Exam) è un esame che, se superato, certifica la conoscenza a livello di madrelingua dell’inglese (livello C2). Lo studente può tenere discorsi in qualsiasi ambito riscontrando pochissime difficoltà o anche nessuna. A livello accademico, l’attestato certifica che nelle Università straniere si può studiare ai più alti livelli anche materie complesse, programmi di dottorato o ricerche post-laurea.

I due esami vengono sostenuti presso la Cambridge English e le date sono stabilite in base all'esame: per il CAE le date le trovi a questa pagina mentre per il CPE trovi ogni informazione cliccando qui .

Infine il TOEIC (Test Of English for International Communication) è un test per misurare le capacità di esprimersi di un individuo in un contesto lavorativo internazionale ed è adatto per coloro che vogliano iscriversi a College americani. Il punteggio va dai 10 ai 990 punti e, a seconda del risultato ottenuto, il livello del certificato può essere arancione, marrone, verde, blu oppure oro. Ad esempio, conseguendo una valutazione tra 730 e 850, il TOEIC conseguito è di livello blu. Per conseguire l'esame, ogni informazione la trovate cliccando su etsglobal.org !

LEGGI ANCHE:

Certificazioni linguistiche: quali sono e perchè conseguirle

Lavorare all'estero: assistente di lingua italiana

Foto copertina: www.corsi-lingue-roma.it