Tiberius et Caius Gracchus Corneliae filii sunt. Apud Corneliam est hospita matrona Campana ( della Campagnia nom sing ) quae ( la quale nom ) ornamenta sua ( suoi acc ) Corneliae ostendit. Interim e ludo Caius et Tiberius veniunt, et statim Cornelia dicit: ” ecce ornamenta mea ( miei acc )!”.

Traduzione

Tiberio e Caio Gracco sono figli di Cornelio. Presso Cornelia vi è una vecchia matrona della campania che mostra a Cornelia i suoi ornamenti. Intanto Caio e Tiberio tornano dai giochi e subito Cornelia dice: ecco i miei gioielli!