Tesina: Tecnica[br] Di: Francesco M. [br] Tipo Scuola: Liceo Classico [br][br] [b]Abstract:[/b] [br]INTRODUZIONE La strada può essere vista come il simbolo di una vita. La mia vita, la vita di ciascuno di noi è rappresentata dal percorrere un “pezzo di strada”, che può avere le caratteristiche più disparate. È analizzandola in profondità e fermandosi casualmente o volutamente, ad osservare ciò che abbiamo vissuto o pensando e immaginando ciò che potrà accaderci, che facciamo costantemente riferimento alla fatidica “strada”, sintomo del tempo che passa e dei sogni, delle attese e dei progetti di vita personali. Nel progettare questa tesina sono partito da questa metafora della vita per passare ad un’ipotesi più realista e più concreta di una strada da inventare, progettare, calcolare e costruire. In fatti la mappa concettuale inizia analizzando una sezione stradale (analisi topografica), prosegue studiando le modalità di esproprio di un terreno su cui costruire una strada e la conoscenza della relativa legislazione. Inoltre, la continuità di una strada viene garantita dalla costruzione di ponti e le relative ipotesi di carico e sviluppo di calcolo (costruzioni); si riporta anche un esempio importante di un ponte pedonale, in costruzione a Venezia, su progetto dell’architetto e ingegnere Santiago Calatrava. Infine la strada è analizzata come “metafora della vita” con citazioni di Dante e di Barricco; strada poi come: “luoghi di incontri” con le poesie di Saba, di Palazzeschi e in Dante; strada in senso “esistenziale” con brani di Barricco e di Dante. Ma la strada può essere una vera e propria “scelta di vita” come dimostrato nel corso degli anni 50 e 60 dal movimento della “Beat Generation”. TOPOGRAFIA Sezione stradale La strada è un manufatto con caratteristiche particolari, che si sviluppa sulla superficie del terreno direttamente o indirettamente, tramite opere d’arte (ponti, viadotti, gallerie), ed è idonea a permettere la circolazione dei veicoli, che oggi sono sempre caratterizzati da trazione a motore e con l’impiego di ruote gommate. La progettazione stradale ha il compito di individuare il percorso, le dimensioni e il costo della futura opera. La strada è formata da due parti fondamentali: – il corpo stradale: parte che sostiene la sovrastruttura esempio opere in terra o in calcestruzzo muri, viadotti; – la sovrastruttura: parte superiore destinato al traffico e a trasmettere i carichi al corpo stradale. Può essere flessibile, in asfalto o rigido, in cemento….