Avengers: le differenze tra i film e il fumetto Marvel

I fumetti della Marvel, inconsapevolmente, hanno dato inizio ad una serie di successi che saranno trasposti, in un secondo momento, nelle pellicole cinematografiche. Analogamente a quanto accade con i libri di cui poi vengono fatti film, in questo caso è stato il fumetto una fonte di ispirazione che ha creato una saga di enorme successo e che vede protagonisti dei super eroi che lottano per difendere e proteggere l’umanità dalla minaccia dei cattivi. Rimanete con noi e andiamo a scoprirne insieme almeno dieci.

Avengers: 10 differenze tra il fumetto Marvel e i film

Pronti a scoprire le differenze tra fumetto e film? Probabilmente mentre guardavate i film non ve ne siete accorti, ma non vi preoccupate ci pensiamo noi a farvi un veloce riepilogo:

  1. In Avengers Infinity War: a differenza dei fumetti, nel film la vittoria dei protagonisti contro Thanos richiede un prezzo da pagare: il sacrificio di due membri originali degli Avengers, ovvero Iron Man e Vedova Nera;
  2. Le motivazioni di Thanos nei fumetti possono sembrare molto più egoiste rispetto ai film, ma almeno la controparte originale mostra di avere un po’ di coscienza
  3. L’ultimo atto di Avengers: Endgame comprende un’unica ed epica sequenza d’azione in cui tutti Vendicatori si riuniscono finalmente contro Thanos e il suo esercito. Anche se i fumetti riescono a conservare la stessa epicità, nulla raggiunge i livelli dell’adattamento cinematografico;
  4. Alcuni personaggi risultano importanti nei fumetti di Infinity Gauntlet, e molti di loro non sono mai stati coinvolti al cinema per vari motivi. L’assenza più significativa è quella di Adam Warlock, che nei racconti originali, mette in moto il piano per annullare il massacro di Thanos;
  5. Gli eroi sopravvissuti alla Decimazione utilizzano i viaggi nel tempo per recuperare le gemme prima di Thanos e costruire un nuovo guanto dell’infinito. In questo piano il ruolo del Regno Quantico è fondamentale, come quello delle particelle pym; uno snodo di trama del genere non è presente nei fumetti;
  6. Molti fan avevano teorizzato che dopo gli eventi di Infinity War i personaggi polverizzati si trovassero all’interno della realtà della gemma dell’anima, un mondo custodito presente nei fumetti in cui Thanos intrappola diversi eroi per impedirgli di interferire con i suoi piani;
  7. Nonostante i viaggi nello spazio, la storia di Endgame è saldamente ancorata al pianeta Terra, dove gli eroi si riuniscono in un’epica battaglia contro Thanos e il suo esercito. Siamo di fronte ad un grande cambiamento rispetto ai fumetti di Infinity Gauntlet, dove la trama si sviluppa nel cosmo e dove veniamo a conoscenza di nuove entità come il Tribunale Vivente, gli Eterni e Galctus;
  8. Essendo una delle figlie di Thanos e unica sopravvissuta della sua famiglia alla Decimazione, Nebula avrebbe dovuto avere un ruolo importante in Endgame. Nel film vediamo certamente due lati convincenti del personaggio, nei fumetti la storia è diversa;
  9. Nei fumetti lo schiocco si verifica presto nella storia, senza nemmeno dare ai protagonisti l’opportunità di provare a evitarlo: anche lì, come nei film, Iron ManThor e Captain America sopravvivono per affrontare il Titano, ma tra i sopravvissuti noti che non sono stati così fortunati al cinema vi sono anche Doctor StrangeScarlet Witch e Spider-Man;
  10. Nella trama di Infinity Gauntlet, l’intera motivazione di Thanos per il suo genocidio di massa si basa sulla sua ossessione per Lady Morte, ovvero l’incarnazione della morte di cui il Titano è innamorato.

Leggi anche: