Ennio Morricone: le composizioni

Il giorno 6 luglio verrà ricordato per molto tempo perché segnerà la scomparsa del grande compositore, musicista e direttore d’orchestra Ennio Morricone. Si è spento all’età di 91 anni, in ospedale a Roma, in seguito ad una caduta che gli aveva provocato la rottura del femore. Il grande maestro se n’è andato circondato dall’amore della famiglia in piena lucidità. Anche se ha lasciato questa terra, rimarrà sempre vivo nei ricordi di un vastissimo pubblico e nelle sue composizioni immortali.

Leggi anche: Ennio Morricone: biografia completa del compositore

Ennio Morricone: le composizioni più belle

Scegliere le composizioni più belle di Ennio Morricone sarebbe un’impresa difficile, se non impossibile; ma per rendergli il giusto omaggio oggi vogliamo racchiudere quelle che ci hanno emozionato di più e che, ogni volta che ascoltiamo, ci trasmettono forti emozioni:

  • Metti una sera a cena (1969): una dolce e profonda melodia;
  • Giù la testa (1971): diretto da Sergio Leone e interpretato da Rod Steiger, James Coburn e Romolo Valli;
  • The Mission (1986): una melodia che arriva dritta al cuore;
  • Malena (2000): Giuseppe Tornatore dedicò questo film a suo padre, la cui dedica appare all’inizio del film, il tutto immerso nelle note del grande compositore;
  • The Hateful Eight (2015): la composizione per questo film è costata al grande mastro il premio Oscar nel 2016.

Ennio Morricone e le sue composizioni: dove riascoltarle

Le emozioni che riesce a suscitare la musica sono uniche, al suono delle melodie le note sembrano entrare una per una nell’anima di chi li ascolta colpendole e lasciando un segno indelebile. La dolcezza, la forza e la passione delle composizioni del grande Morricone rimarranno per sempre vive, saranno eterne e indimenticabili. Qualora le voleste riascoltare potrete o riguardare un film con una delle sue meravigliose colonne sonore o cercare on line. Oggi più che mai tutti dovremmo rendere onore al grande maestro.