Geometria

Ultime risorse

Proiezioni di un punto su due piani

Le perpendicolari condotte dal punto A ai piani di proiezione sono dette rette di proiezione, il punto A' è la proiezione orizzontale mentre il punto A'' è la proiezione verticale

Proiezioni assonometriche

Le proiezioni assonometriche sono largamente usate nel disegno meccanico a causa della loro semplicità di costruzione e della forza rappresentativa che hanno queste proiezioni

Proiezione assonometriche isometriche

Per costruire la proiezione isometrica di un cubo, data la proiezione ortogonale, con le facce parallele e perpendicolari al piano di proiezione, per prima cosa si fa ruotare il cubo attorno al suo asse verticale (perpendicolare al piano H) di un

Prospettive

La rappresentazione prospettica vera e propria, se trova largo impiego nel disegno artistico od architettonico, non è molto usata nel disegno tecnico a carattere meccanico, proprio perché con esso si tende non tanto a rappresentare un oggetto qua

Che cos’è la geometria

Definizione di geometria: che cos'è la geometria, come è nata questa branca della matematica e cosa studia.

Quotatura di conicità

La conicità, cioè la variazione costante di diametro di un corpo cilindrico lungo il suo asse può essere espressa in modi diversi:

Scale di rappresentazione

Il disegno tecnico serve come s'é visto per rappresentare forma e dimensioni di pezzi da costruire con l'aiuto di strumenti e macchine, anzi si potrebbe dire in ultima analisi che serve proprio per fornire l'indicazione degli spostamenti da far e

Sezioni

Per rappresentare con chiarezza le parti interne di un oggetto si pratica in esso una sezione. Per sezione di un determinato pezzo si intende il taglio ideale pratico in corrispondenza della parte interna da porre in evidenza

Smussi e arrotondamenti

Nei pezzi meccanici sono necessari smussi e arrotondamenti: i primi per evitare spigoli taglienti e fragili, ad esempio all'estremità di alberi o sui bordi di pezzi prismatici; i secondi, spesso derivanti da esigenze di resistenza, perché non vi