Siete dei grandi appassionati di fotografia, maneggiate una macchina Reflex con dimestichezza, eppure non conoscete la parola dagherrotipo? Cos’é? Ecco un aiuto per accrescere la vostra cultura nel settore.

Significato di dagherrotipo

Il significato di dagherrotipo indica un’immagine fotografica ottenuta con il processo della dagherrotopia, inventato nel 1837 da L.-J.-M. Daguerre. Esso forniva un’unica copia positiva, non riproducibile, su supporto in argento o rame argentato sensibilizzato, in camera oscura, mediante esposizione a vapori di sodio. La ripresa richiedeva lunghi tempi di esposizione, da circa 20 minuti fino a tre quarti d’ora.

Dagherrotipo, lo strumento  precursore della macchina fotografica

L’invenzione del dagherrotipo segna una tappa fondamentale nel mondo della fotografia. Lo strumento, infatti, è considerato a tutti gli effetti come il primo prototipo di macchina fotografica ad essere stato inventato.Si tratta del primo passo verso la fotografia che oggi tutti conosciamo. Una curiosità: la prima istantanea, fatta nel 1840, è del papa Gregorio XVI.

Dagherrotipo si pronuncia mettendo l’accento grave sulla prima “o”.

Leggi anche:

photo credit: Nordiska museet via photopin cc