Nuova gaffe apparsa sul sito del Miur dopo la polemica del presunto plagio delle simulazioni della seconda prova di Maturità copiate da libri russi: stavolta è colpa della tavola degli elementi di Mendeleev che è stata ribattezzata per l’occasione “La tavola degli elementi di Mendel“.

Il 18 gennaio in una nota firmata dal ministro Marco Bussetti relativa al “Lancio della XXVIII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica”, nel presentare i temi dell’iniziativa il Miur ha confuso Gregor Johann Mendel, precursore della moderna genetica, con il chimico Dmitrij Ivanovič Mendeleev, inventore della tavola periodica degli elementi. L’errore è stato poi corretto.